D’Orazio: «Altri 320 milioni dal MIUR per edilizia scolastica. Pronta a pianificare tavolo con la Regione»

La nota della consigliera nazionale Anci e capogruppo Pd al Comune di Sora.

«Sono stati messi a disposizione dal Ministero della pubblica Istruzione altri 320 milioni di euro nell’ambito della Programmazione unica nazionale 2018-2020 che consentiranno alle Regioni di effettuare interventi di messa in sicurezza nelle scuole dei loro territori. Si tratta di fondi che andranno in erogazione diretta agli enti locali sulla base delle priorità individuate dalle Regioni nell’ambito della Programmazione nazionale, nello specifico per il 2019.

La Regione Lazio ha tempo fino al prossimo 29 maggio per inviare al Ministero dell’Istruzione gli elenchi degli interventi da finanziare per un totale di 26.385.648,73 €. Bisogna lavorare sodo sul fronte dell’edilizia scolastica e della messa in sicurezza, guardando al futuro per avere strutture che possano accogliere al meglio i nostri studenti e chiedo al Sindaco de Donatis se la realizzazione della cittadella della scuola (ex Tomassi) è un progetto che concretamente è ancora in essere.

A mio avviso questi fondi del MIUR con l’intervento della Regione Lazio possono essere un importante supporto economico alla realizzazione di questa opera per i bambini della nostra città. Come Consigliera Nazionale Anci e componente dell’esecutivo Regionale del PD, sono disponibile a pianificare, ed organizzare, qualora ci fossero le condizioni, un tavolo tecnico con la Regione Lazio e con l’Assessore Alessandri al fine di verificare questa importante possibilità per la città di Sora».

È quanto dichiara la consigliera nazionale Anci e capogruppo Pd al Comune di Sora, Maria Paola D’Orazio.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.