1’ di lettura

Due chili di marijuana in macchina, 4 arrestati

Tra gli arrestati, tutti ghanesi e liberiani, anche una giovane donna.

Nell’ambito di predisposti servizi tesi a prevenire e reprimere reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cassino hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di “detenzione di fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, due ghanesi di 25 e 28 anni, un liberiano di 23 e una ragazza sempre liberiana 28enne, tutti già censiti per reati di resistenza, violenza e minacce a P.U..

I quattro – si legge nella nota stampa divulgata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone – intercettati a bordo di un’autovettura sulla SR 430 nel territorio di San Vittore del Lazio, alla vista degli operanti hanno cercato di sottarsi al controllo, imboccando una stradina laterale.

In considerazione del loro atteggiamento sospetto i militari operanti hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare che consentiva di rinvenire all’interno di una grossa busta di cellophane 3 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di circa 2 Kg.

Stante la flagranza del reato i quattro sono stati arrestati ed accompagnati presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Cassino. A seguire, al termine delle formalità di rito sono stati trasferiti, la donna presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia-Sezione Femminile, mentre i restanti, uno alla Casa Circondariale di Rieti e due alla Casa Circondariale di Vasto (CH), così come disposto dall’Amministrazione della Giustizia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno