Due serate teatrali al Teatro Comunale di Alvito targati FITA LAZIO

Gli spettacoli andranno in scena Venerdì 24 e Sabato 25 Maggio, sempre alle ore 21:00.

Sarà il Teatro Comunale di Alvito ad ospitare le due serate teatrali organizzate dal Comitato Regionale FITA Lazio (Federazione Italiana Teatro Amatori), in collaborazione con il Comitato Provinciale di Frosinone.

Il primo appuntamento ci sarà venerdì 24 maggio alle ore 21:00 con il Festival Nazionale del Monologo – Selezione Lazio, in cui il Teatro di Alvito ospiterà una delle cinque tappe di selezione dei vari monologhisti provenienti da diverse realtà per accedere successivamente alla finalissima che si terrà il 16 giugno al Teatro Fara Nume di Ostia.

Sabato 25 maggio alle ore 21:00 è la volta dai ragazzi del FitaLab (Laboratorio teatrale della FITA Lazio) che porteranno in scena lo spettacolo “Dell’ Amore e di altri demoni!”, già reduce di diverse messe in scena nel Lazio.

Lo spettacolo, basato su una rivisitazione molto libera del Simposio di Platone, vede l’accesa discussione tra sei persone, più o meno manipolate da un settimo protagonista molto ben identificato in una sorta di Dottor Dulcamara, che dissertano sul fatto che sia meglio non innamorarsi per evitare i mali d’amore. E così ripercorrendo le varie sfaccettature dell’amore platonico e carnale, arrivano tra un lazzo e uno scherzo, tra una lacrima e una serie di assurdità, alla loro conclusione.

Spettacolo leggero e godibile, ma al tempo stesso fonte di riflessione, è stato curato dal corpo insegnanti del FitaLab, Roberto Bendia, Marco Fiorani, Mario Gallo, Stefania Maccari e Andrea Serafini. Il testo è il risultato del lavoro fatto dai ragazzi stessi, che hanno curato anche la creazione delle maschere di Commedia dell’Arte, rielaborato dai docenti stessi.