55" di lettura

Edoardo vive in tutti noi. Sabato 16 consegna della 3a Borsa di Studio in sua memoria

Si terrà sabato 16 maggio la cerimonia di premiazione della terza edizione della “Borsa di studio Edoardo Abbate”. L’evento, patrocinato dal Comune di Sora, si svolgerà presso l’Auditorium “Vittorio De Sica”, in Piazza Mayer Ross, alle ore 9.00.

La borsa di studio nasce dalla volontà della famiglia Abbate di ricordare la figura di Edoardo, prematuramente scomparso il 14 luglio 2012, a causa di un incidente motociclistico. Il bando è riservato agli studenti degli Istituti di istruzione secondaria di 2° grado, residenti nel comune di Sora o iscritti presso una scuola superiore della città. La borsa di studio vuole premiare i ragazzi che abbiano uno stile di vita improntato all’altruismo, alla tolleranza, alla disponibilità ed alla solidarietà. Doti che hanno sempre contraddistinto la vita di Edoardo.

La partecipazione al Premio è avvenuta attraverso la segnalazione da parte della scuola frequentata dai candidati. Quindi, un’apposita commissione, composta da tre membri, ha valutato le candidature pervenute e, a suo insindacabile giudizio, ha assegnato il premio del valore di 1000 euro. Per promuovere l’iniziativa è nata anche la pagina FACEBOOK “BORSA DI STUDIO “EDOARDO ABBATE”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Enrico De Gasperis

Si è spento a Sora presso la propria abitazione. Funerali oggi ore 15:30 al Divino Amore.

Coronavirus: 5 nuovi casi a Sora. Gli attuali positivi salgono a 122

Il punto della situazione nella live appena divulgata dal Comune.

EXTRA

ALMANACCO SORANO - 20 Ottobre 1980: Nicola Tersigni ufficializza la nuova giunta. Gli assessori di 40 anni fa

Tutti i nomi della squadra varata dal Sindaco nativo di Cancéglie, che si apprestava a vestire la fascia tricolore ...