ELEZIONI ISOLA DEL LIRI – Marziale fa un passo “di lato”: «Non mi ricandido»

Dopo 25 anni consecutivi in Consiglio, l'avvocato isolano ha deciso di non ripresentare la propria candidatura per far spazio a nuove presenze.

Dopo oltre 25 anni e 6 elezioni consecutive ho ritenuto di dover fare un passo non indietro, ma di lato, e non ripresentare la mia candidatura al Consiglio Comunale di Isola del Liri.

Sono da sempre uomo di squadra, e da sempre convinto che la squadra vada lasciata crescere e vada rafforzata continuamente, poiché nella politica e nell’amministrazione, come nella vita, c’è bisogno sempre di grande e rinnovata energia, fantasia e vitalità.

Ho ritenuto quindi, dopo una lunga e meditata riflessione, e in pieno accordo con il candidato a Sindaco Massimiliano Quadrini, di lasciare spazio in lista a nuove presenze, in grado di assicurare ancora un lungo futuro alla compagine amministrativa che si appresta a vincere le prossime elezioni e a continuare il grande lavoro politico portato avanti dal 2000 ad oggi sotto la guida di Vincenzo Quadrini.

Non mancherà mai, peraltro, il mio impegno e il mio sostegno totale a Massimiliano e alla Lista “per Isola del Liri”, in tutte le forme in cui mi verrà richiesto di partecipare e contribuire a questa nuova e straordinaria stagione politica per la nostra Città.

È quanto dichiara l’Assessore alla Cultura del Comune di Isola del Liri, Lucio Marziale.

POLITICA

"Cristo ha bypassato al Ciociaria"

Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.