1’ di lettura

COMUNICATO STAMPA

ELEZIONI SORA 2021 – De Vittoris: «Un fallimento annunciato. Sorani, scegliete con cognizione»

Assistiamo passivi all’ennesimo passo indietro di un’altra candidata a Sindaco – ma certamente inserita in ben altro carrozzone – che con il supporto dello schieramento politico e civico di appartenenza ha, per un certo periodo, rappresentato ai cittadini il suo progetto per Sora.

Una ritirata figlia delle logiche partitiche più becere, guidata da commissari che non sono riusciti nell’impresa di ritagliare uno spazio politico coeso, in cui i vecchi esponenti sorani, carnefici in passato, continuano nell’opera di demolizione presente. Liste civiche in appoggio, guidate da politicanti senza visione a cui tutto interessa tranne che il Bene di Sora.

Questo è quello a cui hanno abituato la Città: un teatrino in mano ai soliti quattro burattinai, una mancanza di visione e di coerenza politica. Dispiace per i tanti giovani e militanti ai quali stanno gettando fumo negli occhi. Siamo certi che almeno loro si dissocino dalla direzione intrapresa.

Chapeau! Questa è la classe politica locale: immersa nel passato, manchevole di una stabilità presente e senza finestra sul futuro.

Tanto il famigerato schieramento di Centro-Sinistra quanto quello di Centro-Destra. Due forze distruttive incapaci di costruire. A farne le spese di questi giochetti sono sempre i sorani.

Come volevasi dimostrare dalle dichiarazioni di giornata, ticket strappato, altro giro altra corsa su un nuovo carrozzone. Fuori dai giochi? Macché, con la solita faccia di bronzo, rinnegando i principi fino ad ora sbandierati, ma tenendo fede alla loro natura trasformista, si ricicleranno ancora ed ancora. Saranno gli artefici della più totale ingovernabilità cittadina, interessati alla sopravvivenza di sé stessi e a null’altro. Gli schieramenti civici raccatteranno i fuoriusciti, senza la benché minima ritrosia di rinunciare ai noti portatori di voti. Il quadro è chiaro: Dividi et Impera. I disfattisti, che Sora ha già avuto la sfortuna di conoscere in passato, mandano in avanscoperta nuovi adepti, manovrando le fila nell’ombra.

Noi rappresentiamo un’idea, un modus operandi, un sistema valoriale completamente al di fuori da questi schemi. Forti dei risultati ottenuti in Consiglio comunale da Fabrizio Pintori – a cui va il nostro ringraziamento – siamo fieri e pronti a sostenere uniti e compatti la candidatura a Sindaco di Valeria Di Folco.

Il Movimento 5 Stelle resta l’unica alternativa politica credibile e seria in questo pietoso scenario che si è costituito.

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Sora24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!