1’ di lettura

COMUNICATO STAMPA

ELEZIONI SORA 2021 – Rocco Castellucci: «Con Valeria Di Folco Sindaco massimo impegno per gli abitanti delle frazioni di Sora»

Il nostro Movimento ritiene che occorra intervenire su tante situazioni critiche per accrescere il livello della qualità della vita nella periferia di Sora.

Mi chiamo Rocchino Castellucci ma da tutti i conoscenti chiamato Rocco e nella vita mi divido tra il mio lavoro di operaio specializzato/collaudatore presso la F.C.A e la lavanderia di mia moglie con cui collaboro. Da giovane ho praticato ciclismo agonistico specialità Mountain bike con ottimi risultati vincendo varie gare e diventando medaglia d’ argento ai campionati italiani MtB percui la bici rimane uno dei miei mezzi di locomozione preferiti. Come tanti Sorani vivo in periferia. Tra le ragioni che mi hanno spinto a candidarmi per il M5S Sora e a sostenere Valeria Di Folco Sindaco vi è il particolare interesse che negli anni il nostro gruppo politico ha manifestato per le condizioni in cui si trovano le numerose frazioni del territorio sorano.

In esse il M5S Sora è stato costantemente presente con i suoi attivisti e gazebo raccogliendo innumerevoli segnalazioni da parte dei cittadini di tante frazioni, tra cui Tofaro, Agnone, San Domenico, Carnello, Incoronata, Compre e San Vincenzo Ferreri. Tutto quanto segnalato è stato puntualmente denunciato dal M5S all’Amministrazione comunale. Il nostro Movimento ritiene che occorra intervenire su tante situazioni critiche per accrescere il livello della qualità della vita nella periferia di Sora e rafforzare l’identità e il senso di comunità presenti in tutte le frazioni che storicamente compongono la nostra città.

Per questo con Valeria Di Folco Sindaco sarà realizzata un’indispensabile pianificazione di tutti gli interventi per le frazioni, un vero e proprio “Piano Frazioni” (con l’istituzione anche di una specifica delega assessorile a tale Piano).
In tutte le frazioni occorre migliorare lo stato delle strade e dell’illuminazione pubblica, realizzare marciapiedi, reti idriche, fognarie e di distribuzione del gas. Sono inoltre necessari maggiori e migliori spazi pubblici che accrescano l’identità e la riconoscibilità di frazioni e nuclei di Sora. Per questo obiettivo bisogna realizzare parchi-gioco, piccoli spazi dedicati allo sport e all’attività fisica, verde di quartiere, asili, piazzette che rappresentino punti di aggregazione delle comunità di zona in grado di favorire la socialità degli abitanti. Serve inoltre diffondere gli eventi culturali e di spettacolo anche al di fuori del centro di Sora. Valeria Di Folco e il M5S Sora sono pronti per questa sfida.