44" di lettura

SPORT

Emanuele Mancini: obiettivo finali nazionali. Per il bodybuilder sorano l’ultimo ostacolo è a Perugia

Se riuscirà a classificarsi tra i primi sei, si qualificherà per concorrere nel prestigioso evento in programma a Rimini all'inizio di Giugno.

Emanuele Mancini punta le finali nazionali di bodybuilding a Rimini, ma per centrare l’obiettivo dovrà prima superare l’ultimo ostacolo. Domenica 15 Maggio, in quel di Perugia, il 27enne sorano farà il suo esordio in A.I.N.N.B., Associazione Internazionale Natural Body Building.

L’AINBB costituisce oggi il vero punto di riferimento per i bodybuilder natural. Fin dal 1988, si è costituita con un regolamento teso alla divulgazione di una corretta e naturale cultura fisica, effettuando controlli sui suoi associati, sia a sorpresa durante l’anno che durante le gare.

Se riuscirà a qualificarsi, Mancini parteciperà, come anticipato, alle finali nazionali in programma a Rimini presso il Palafiera, nei giorni 1, 2 e 3 Giugno 2022. Per assicurarsi il suo “pass”, il bodybuilder sorano dovrà classificarsi tra i primi sei.