Emergenza calabroni in zona stadio a Sora, la segnalazione di una lettrice

Riceviamo e pubblichiamo la seguente segnalazione a cura della signora Diana Carnevale.

«Tra lo stadio e il palazzo Di Pucchio, lato caserma militare, a ridosso della tribuna, c’è una striscia di terreno comunale lasciato incolto da anni, rifugio di insetti vari e soprattutto calabroni che proliferano ed entrano in casa con situazioni di comprensibile disagio e paure. Per tale situazione, in seguito ad una puntura di calabrone, una persona residente ha dovuto far ricorso d’urgenza al pronto soccorso. Si spera che la zona venga disinfestata.»