52" di lettura

Emergenza Coronavirus: il grandissimo lavoro della Protezione Civile di Sora

Questi ragazzi sono praticamente ovunque. A loro un vivo e sincero ringraziamento per tutto ciò che fanno.

Tra una consegna e l’altra di generi alimentari hanno trovato anche il tempo di dare una mano all’allestimento della riproduzione del Golgota insieme all’Associazione 360gradi. I ragazzi della Protezione Civile di Sora in questi giorni stanno compiendo davvero uno grande sforzo per arrivare in tempo utile in tutte quelle case della città dove ci sono bisogni di prima necessità.

Svolgono i propri compiti sempre con il sorriso sulle labbra e con la semplicità che li contraddistingue. Sulla loro pagina social non ci sono autocelebrazioni, ma ringraziamenti per tutte tutte le aziende del territorio che hanno donato prodotti alimentari o di altro genere. Oggi siamo noi sorani che ringraziamo loro, con grande affetto e certi che con tale esempio sproneranno tantissime altre persone a dedicarsi al bene attivo piuttosto che parlare.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...