giovedì 13 dicembre 2012 346 VISUALIZZAZIONI

EMERGENZA OSPEDALE, Enzo Di Stefano: “Reagiamo a questo scempio e combattiamo chi pensa di metterci al tappeto”

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma di Enzo Di Stefano.

“Che la nostra sanità territoriale sia sotto attacco è ormai una triste certezza. Mai come in questo momento è necessario unirsi e combattere contro una minaccia gravissima che, se messa in atto, causerebbe un effetto a catena in grado di neutralizzare la sanità pubblica, ma anche quella privata. A questo proposito, è importante esprimere sostegno e solidarietà anche agli operatori della clinica Villa Gioia, il cui delicato caso merita tutta la nostra attenzione: mi dispiace, inoltre, che l’amministrazione comunale non abbia pensato a dimostrare concreta vicinanza anche a questa urgenza, attraverso una partecipazione alla manifestazione di Roma.

Purtroppo è chiaro che esiste un preciso disegno per indebolire sensibilmente la nostra offerta sanitaria: una vera e propria pugnalata alla schiena, contro ogni logica, che trova il suo culmine nell’inaccettabile progetto di tagli per il SS. Trinità, la cui efficienza viene incredibilmente sottovalutata. Con la manifestazione di sabato alle ore 11 abbiamo l’opportunità di gridare tutto il nostro sdegno: il mio invito è quello di partecipare in massa e fare squadra. Un invito che voglio rivolgere anche a tutti i dipendenti ed i medici dell’ospedale di Sora, affinchè non prestino attenzione alle sirene che giungono in queste ultime ore, che promettono trasferimenti o promozioni che nessuno, invece, può ratificare. Reagiamo a queste indecenze mostrandoci unti e compatti: è questa l’unica via per raggiungere il risultato.

Credo sia importante, inoltre, fare un appello a tutti i sindaci del territorio, al fine di difendere questo patrimonio anche con gesti eclatanti e dalle estreme conseguenze. A tutti i rappresentati politici della provincia di Frosinone, invece, chiedo questo: così come ci si è mobilitati in massa per la giusta causa del Tribunale di Cassino, per la giusta causa del mantenimento della Provincia di Frosinone, allo stesso modo mobilitatevi per la giusta causa dell SS. Trinità! Un ospedale che rappresenta il fiore all’occhiello per oltre centomila persone può e deve ottenere appoggio e difesa da parte di ogni livello istituzionale. Appuntamento per sabato 15 alle 11 in P.zza Santa Restituta, dunque: reagiamo a questo scempio e combattiamo chi pensa di metterci al tappeto”.

Commenti

Fava Arreda: svendita totale con sconti reali dal 30% al 70%

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

I più letti oggi
PASQUALINA PETRICCA
1
6

NECROLOGI: PASQUALINA PETRICCA - Lunedì 21 Maggio 2018, alle ore 15:00, ci ha lasciato PASQUALINA PETRICCA, di anni 73. I funerali saranno celebrati questa mattina alle ore 10:00 presso ...

COMUNE DI SORA
2
1

POLITICA: COMUNE DI SORA - Registriamo con soddisfazione il voto favorevole e unanime, espresso lunedì 21 maggio dal consiglio comunale sorano in merito alla proposta di ...

PIETRO MARCELLI
3
4

INTERVISTE: PIETRO MARCELLI - Nella vita professionale è infermiere e, come ama ripetere quando parla del suo lavoro sempre a contatto con le persone che ...

I più letti della settimana
Sora, brutto incidente tra due auto. Feriti due bambini ricoverati in ospedale
1
3

FONTE: FROSINONE TODAY - Brutto incidente stradale questa mattina in pieno entro a Sora. Due auto, una Fiat Bravo ed un’alfa 156 ...

MARIO LECCE
2
4

NECROLOGI: MARIO LECCE - Il giorno 21 Maggio 2018 è venuto a mancare, presso la propria abitazione in Piazza Municipio a Posta Fibreno, l'Ing. MARIO LECCE. I ...

VINCENZO QUADRINI
3
1

CRONACA: VINCENZO QUADRINI - Malore oggi pomeriggio per il Sindaco di Isola del Liri, Vincenzo Quadrini. Trasportato inzialmente presso l'Ospedale SS. Trinità di Sora, ...