1’ di lettura

Emi De Sica, figlia dell’indimenticato regista sorano, ricevuta dal Sindaco De Donatis

Si rinsalda così il legame tra la città di Sora ed il regista con questa visita che ha anche un forte valore simbolico e costituisce una base solida per il futuro.

Ieri pomeriggio è stata ricevuta in Comune dal Sindaco De Donatis Emi De Sica, figlia dell’indimenticato regista del neorealismo italiano, a Sora per la rassegna cinematografica “BACK TO DREAM! Le donne, i cavalier, l’arme e gli amori. Contenuti, stili e linguaggi del cinema italiano ieri ed oggi”.

Emi De Sica è sempre stata legatissima al padre: negli anni passati in occasione della mostra del Neorealismo a Torino ha aperto i suoi archivi mostrando materiali rari e anche il suo cuore, riannodando aneddoti e ricordi su un uomo di straordinario valore culturale ed umano che ha segnato la storia del cinema italiano.

L’amministrazione, in ambito culturale e patrocinando queste manifestazioni, mostra la sua volontà di ricordare il grande contributo artistico del Regista nato a Sora. La prospettiva futura è quella di valorizzare e mettere a sistema un preziosissimo bagaglio di saperi, un patrimonio di idee che troppo spesso riemerge solo in occasione delle celebrazioni e che, invece, deve costituire l’orgoglio di una città e di una nazione intera che grazie a Vittorio De Sica hanno sognato, pianto, riso e trionfato in tutto il mondo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.