venerdì 7 dicembre 2012

Enzo Di Stefano lancia l’allarme: “Imu: senza la collaborazione dei comuni l’Ater rischia il blocco totale”

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato dell’Ater di Frosinone a firma del Presidente Enzo Di Stefano: “Nonostante i tanti appelli rivolti alle amministrazioni comunali della provincia, nei quali si chiedeva concreta collaborazione e condivisione di progetti di crescita nell’esclusivo interesse delle fasce svantaggiate della popolazione, sono costretto a constatare come alle parole di circostanza non abbiano fatto seguito i fatti. In molte occasioni, parlando pubblicamente dell’imposizione Imu, ho avuto modo di specificare quanto questa tassa, se applicata ad aziende come l’Ater, nate per contrastare l’emergenza abitativa, rappresenti una vera e propria contraddizione. Noi non costruiamo case per profitto, ma per assolvere ad una funzione sociale.

Un pericoloso squilibrio delle casse aziendali, infatti, provocherebbe il sostanziale blocco di spese e investimenti che riteniamo fondamentali per tutelare il diritto alla casa delle fasce più deboli della popolazione. Proprio per questo motivo, mi impegnai per chiedere accordi particolari con i comuni, al fine di stabilire quote più ragionevoli e di permettere la continuazione del nostro percorso di assistenza e garanzia.

La questione è molto semplice: si vuole che l’Ater continui a costruire case? Si vuole che l’Ater prosegua le sue riqualificazioni e le lotte contro l’abusivismo? Non sembra, visto che nell’ambito dell’identificazione delle aliquote per l’erogazione dell’Imu, molti comuni non hanno ritenuto di dover equiparare gli immobili dell’Ater alle abitazioni principali. In sostanza, l’Ater viene considerata come un’agenzia immobiliare: niente di più fuori dalla realtà.

Tanto per fare qualche esempio, a Frosinone e Cassino è stata delineata un’aliquota del 10,6 per mille, a Sora ed Isola Liri del 9,5, a Ceccano del 9,6, a Ceprano del 9, ad Alatri dell’ 8,6 e ad Anagni del 7,6. E’ bene essere chiari: azioni come queste mettono a serio repentaglio i nostri investimenti e la stessa sopravvivenza di un’azienda che nell’ultimo periodo è riuscita a progettare nuove realizzazioni per circa 20 milioni di euro.

È anche il caso di ricordare, in conclusione, le insufficienti risposte che abbiamo ricevuto alle nostre richieste di individuare nuove aree da destinare all’ Edilizia Residenziale Pubblica: a questo punto, considerato che l’Ater non vuole rinunciare alle proprie funzioni, non ci resterebbe che continuare a costruire case e porle regolarmente in affitto a chiunque volesse dimorarvi, al di fuori del contesto Erp”.

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Sora-Militello: l'ultimo viaggio di Biagio. La commovente accoglienza del feretro in Sicilia
3 ore fa

SORA24 - Centinaia di automobili ad attendere il suo arrivo, poi il triste corteo fino in paese, precisamente nella frazione di San ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
1 giorno fa
4

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in ...

La palpeggia e le infila le mani nelle parti intime. 20enne di Veroli denuncia il datore di lavoro per violenza sessuale
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Per lungo tempo, così come avviene per molte donne, aveva sopportato le molestie sessuali del suo datore di lavoro. Lei, ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in entrambi ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - La XC60 ha ottenuto un punteggio altissimo, il 98%, nella categoria Occupanti Adulti e nella sua classe di appartenenza, Grandi SUV/...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.