ENZO DI STEFANO risponde al Direttore di Sora24: “Sono sempre stato disponibile al dialogo con Tersigni”

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

Caro Sacha,

Ho letto con molto interesse il  tuo intervento del 29 luglio sul giornale Sora24. Posso dire di condividerne pienamente lo spirito e le intenzioni, che riflettono la grande necessità del nostro territorio di trovare soluzioni che allontanino una volta per tutte la crisi e inneschino finalmente la ripresa.

Hai perfettamente ragione, dunque, quando scrivi che, in questo momento, Sora ha bisogno di unità e non di spaccature. Una condivisione di progetti seria e programmata, ne sono certo, potrebbe rappresentare un punto di svolta per il futuro di tutti.

È trascorso circa un mese da quando, dalle pagine di Sora24, era giunto un appello affinchè, insieme al sindaco Tersigni, ci si potesse confrontare esclusivamente su temi che riguardino la crescita della città. Ebbene, caro Sacha, la mia risposta, oggi come allora, è sempre la stessa: io ci sono. Ci sono, pronto per discutere del bene di Sora, pronto, come sempre del resto, ad accantonare ogni aspetto superfluo e a concentrarmi su quanto di più concreto si possa produrre.

La mia piena disponibilità, tuttavia, non può che partire da un presupposto che ritengo indispensabile, anche nel rispetto della volontà popolare: Sora ha un sindaco, che ha vinto le elezioni e che ha il dovere di governare. Sta principalmente a lui, pertanto, dimostrare la volontà di inaugurare una nuova stagione amministrativa.  Questo principio deve rimanere saldo per tutti, nel solo interesse di una chiarezza dei ruoli di cui c’è sempre più necessità.

Per quanto mi riguarda, invece, posso dire che da oltre un anno, nella veste di presidente dell’Ater, sto cercando di mettere in campo tutto il mio impegno per portare risultati tangibili: in sostanza, ho deciso di far parlare i fatti, rendendo pubbliche le iniziative dell’Azienda solo quando queste sono confortate da date e numeri ben definiti. Il ponte sul Liri e la nuova caserma, ma anche l’accordo con l’Asi per il nuovo istituto alberghiero e l’inizio dei lavori del contratto di quartiere, ne sono ampia dimostrazione.

Per concludere, non posso non essere d’accordo sul fatto che le divisioni non portano da nessuna parte e che, in passato, sono stati commessi molti errori che hanno determinato l’isolamento politico di Sora. Sono a disposizione di tutti per lavorare affinché questo non debba più accadere.

SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
ABBONATI A SORA24

Abbiamo aperto la porta che conduce al futuro, per continuare a offrire un’informazione libera e pluralista… la chiave è nelle tue mani!

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

I più letti di oggi:
17.367
Strage di cani in paese: monta la rabbia social
1
EXTRA

Strage di cani in paese: monta la rabbia social

Sono giorni inaudita violenza nei confronti dei poveri amici a quattro zampe, la cui unica "colpa" è quella di fidarsi dell'uomo.

1.141
SORA - L'IC 3 incontra il Vescovo Antonazzo
2
SCUOLE

SORA - L'IC 3 incontra il Vescovo Antonazzo

L'occasione è stata utile per una riflessione condivisa sulla necessità del lancio di un patto educativo globale.

749
SORA - IC 1: Anche prestigiosi risultati anch e per Rione Napoli e Arduino Carbone
3
SCUOLE

SORA - IC 1: Anche prestigiosi risultati anch e per "Rione Napoli" e "Arduino Carbone"

L'Istituto comprensivo 1 Sora, così per il secondo anno consecutivo, ottiene il CERTIFICATE OF EXCELLENCE IN CODING LITERACY per tutti gli ...

I più letti della settimana:
22.645
Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate
1
EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

20.573
FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto
2
EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

18.942
In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione
3
EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

11.711
Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario
4
NECROLOGI

Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario

Si è spento in ospedale a Sora.

8.036
La Polizia di Frosinone e Sora arresta truffatore seriale
5
EXTRA

La Polizia di Frosinone e Sora arresta truffatore seriale

Aveva ottenuto un finanziamento da 60 mila euro acqusitare per un'auto di lusso spacciandosi per un medico. Pochi giorni dopo, aveva ...

Video più visti:
POLITICA

SORA - Nuovo dirigente, non solo Polizia Locale: ecco di cosa si occuperà

Ridistribuzione dei carichi di lavoro per avere una macchina amministrativa più svelta.

POLITICA

SORA - Scuola Renzo Piano: demolito il mattatoio. Ex Tomassi, De Donatis conferma: «Si riparte in primavera»

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, fa il punto della situazione sul cantiere dove sorgerà il progetto curato dal ...

POLITICA

SORA - Nuova scala palazzo studi viale Simoncelli, presto i lavori

Roberto De Donatis spiega i dettagli del complesso intervento.

Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

Passi carrabili

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...