Ernia del disco a Roma

Ernia del disco lombare: i sintomi, le cause, le cure ed i casi in cui si ricorre all'operazione.

A Roma l’ernia del disco è molto diffusa, data la grande concentrazione di popolazione e i continui stress a cui si è sottoposti nella giungla metropolitana. Tra mezzi, sforzi, corse e movimenti improvvisi, la possibilità di incappare in un problema del genere è assai probabile.

Ernia del disco Roma: cause

ernia del disco Roma

L’ernia discale consiste nella rottura di un disco vertebrale. La colonna vertebrale, a sua volta, è una rete intricata composta da ossa, nervi e vasi sanguigni. Le ossa dette vertebre, sono disposte l’una sull’altra. Dall’alto verso il basso, la colonna vertebrale comprende: sette ossa nella colonna cervicale, dodici in quella toracica e cinque in quella lombare.

A seguire, ci sono l’osso sacro e il coccige sulla base. Tutte queste ossa sono imbottite da dischi, che, a loro volta, proteggono le ossa stesse assorbendo gli urti che verificano nella normali azioni che si svolgono quotidianamente, come camminare, sollevare e torcere.

Ogni disco della colonna vertebrale è composto di due parti: una interna morbida e gelatinosa e un anello esterno resistente. Lesioni o debolezze possono far sporgere la parte interna del disco attraverso l’anello esterno: questa situazione è nota come ernia del disco e provoca dolore e disagio.

Se l’ernia, ad esempio, comprime uno dei nervi spinali, si può anche provare la sensazione di intorpidimento e dolore lungo il nervo interessato. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per rimuovere o riparare il disco scivolato. Nei casi meno gravi, invece, può essere utile una terapia osteopatica.

Ernia del disco Roma: sintomi

ernia del disco Roma

Un’ernia del disco si può verificare in qualsiasi parte della colonna vertebrale, dal collo alla parte inferiore della schiena. Tuttavia, è la parte bassa della schiena quella in cui si verificano la maggior parte dei casi del genere.

I sintomi dell’ernia del disco includono:

  • dolore e intorpidimento più frequentemente su un lato del corpo;
  • dolore esteso a braccia o gambe;
  • dolore che peggiora di notte o svolgendo determinati movimenti;
  • dolore che peggiora dopo essere stati in piedi o seduti;
  • dolore percepito quando si cammina per brevi distanze;
  • debolezza muscolare inspiegabile;
  • sensazione di pizzicore;
  • dolore o bruciore nella zona interessata.

I tipi di dolore possono variare da persona a persona. Consultando il proprio medico si può avere un quadro più chiaro della singola situazione.

Ernia del disco Roma: qual è la più comune?

ernia del disco Roma

L’ernia del disco lombare colpisce circa il 3% della popolazione ed è la diagnosi più comune tra le anormalità degenerative della colonna lombare. È, altresì, la principale causa che rende necessari interventi di chirurgia spinale tra la popolazione adulta. Il quadro clinico tipo include lombalgia iniziale, seguita da sciatica progressiva.

Ernia del disco Roma: e le cause?

ernia del disco roma

Un’ernia si verifica quando l’anello esterno del disco diventa debole o lesionato e consente alla porzione interna di scivolare all’esterno. Questa situazione può verificarsi con l’avanzare dell’età. L’ernia, inoltre, può verificarsi anche a seguito di movimenti: un disco, ad esempio, può rompersi mentre si gira o si gira per sollevare un oggetto.

Tale operazione, difatti, se l’oggetto è grande e pesante, può mettere a dura prova la colonna vertebrale e in particolare la parte bassa della schiena. Va da sé, quindi, che se si svolge un lavoro molto fisico, che richiede ad esempio molte operazioni di sollevamento, il rischio di scivolamento dei dischi aumenta considerevolmente.

Altro fattore di grande rischio è rappresentato dal peso: gli individui in sovrappeso possono essere frequentemente interessati dall’ernia del disco, perché i dischi della loro colonna vertebrale devono supportare il peso aggiuntivo del corpo.

Anche i muscoli deboli e uno stile di vita sedentario possono contribuire allo sviluppo di un’ernia del disco. Ma la causa più naturale resta comunque la senilità: quando si invecchia, infatti, i dischi iniziano a perdere parte il loro contenuto di acqua protettiva e di conseguenza diventa molto probabile lo sviluppo di ernie, che, va precisato, nel caso dele persone anziane sono più tra gli uomini rispetto alle donne.

Ernia del disco Roma: e le cure?

ernia del disco Roma

Nei casi meno gravi, per guarire da un’ernia del disco occorrono 4/6 settimane. Con un trattamento iniziale conservativo, gestito attraverso farmaci e fisioterapia, talvolta associato al blocco della radice del nervo percutaneo, si può risolvere il problema.

Operazione ernia del disco Roma: quando?

ernia del disco Roma

Nei casi più gravi, invece, si passa alla chirurgia, in particolare quando:

  • il controllo del dolore non sortisce gli effetti sperati;
  • c’è un deficit motorio maggiore del grado 3;
  • c’è dolore radicolare associato a stenosi foraminale;
  • in caso di sindrome della cauda equina (quest’ultima situazione rappresenta un’emergenza medica).
SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.