“Essere eremiti oggi”, lectio presso il Polo Universitario di Sora

Si è svolto ieri pomeriggio in una gremita aula magna del Polo universitario di Sora il convegno di studio: “Storie e leggende di montagna”, organizzato dal Club Alpino Italiano, Sezione di Sora, in occasione della presentazione del volume di Lucio Meglio sugli Eremi della Diocesi di Sora, Aquino e Pontecorvo. L’incontro è stato aperto dal presidente della locale sezione CAI, Antonio Farinelli, che, nel presentare al vescovo diocesano mons. Gerardo Antonazzo l’attività del sodalizio sorano, uno dei più antichi della Regione fondato nel 1927, ha sottolineato l’importanza della riscoperta di questi luoghi di spirito, come gli Eremi, per avvicinare le persone alla scoperta della montagna. Dopo il presidente ha preso la parola il prof. Maurizio Esposito, responsabile scientifico dell’Osservatorio di ricerca sociale applicata dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, che ha portato ai convenuti il saluto del Magnifico Rettore, evidenziando la mission di un polo universitario locale che è quello di aprirsi al territorio per incentivarne la ricerca, lo studio e l’incontro con gli attori istituzionali e dell’associazionismo civile.

A questo punto ha preso la parola il vescovo Antonazzo, che in un accorato ed erudito intervento ha presentato il testo di Lucio Meglio, soffermandosi sul significato che la vita eremitica può avere oggi, nella società tecnologica e super globalizzata. Il vescovo ha anche affermato che nonostante provenga dalla punta del tacco d’Italia (Santa Maria di Leuca) è un grande appassionato di montagna, essendosi più volte recato in passato a sciare qui sui nostri monti. In finale ha portato i saluti dell’Amministrazione comunale di Sora l’Assessore alla mobilità Francesco Ganino, ringraziando l’autore di aver ancora una volta stimolato un dibattito culturale all’interno della città volsca.

Le conclusioni sono state affidate a Lucio Meglio, docente dell’ateneo cassinate ed autore del volume, che ne ha rimarcato l’utilità dal punto di vista turistico per incentivare la conoscenza al grande pubblico di luoghi e paesaggi incontaminati che costituiscono un ottimo volano di crescita del nostro territorio. È difatti l’ambiente naturale che ci circonda, assieme al patrimonio culturale, il vero “talento” della nostra città, sul quale investire per e con le nuove generazioni. Una società che investe e guarda al passato non può avere speranza nel futuro. Infine un augurio a chi, soprattutto agli amanti della montagna, con l’aiuto di questo libro, vorrà avventurarsi nella scoperta di questi luoghi, il consiglio di farsi inebriare dalla bellezza folgorante e struggente dei loro paesaggi, tra i  quali percepire l’armonia dolcissima della natura e dello spirito.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
10.213
SORA - Fatture false per 471 milioni di euro
1
CRONACA

SORA - Fatture false per 471 milioni di euro

La ricostruzione dell'operazione che ha portato la Tenenza della Guardia di Finanza di Sora alla scoperta della mega evasione.

6.776
La mamma di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più
2
PROVINCIA

La "mamma" di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più

Grande cordoglio in città per l'improvvisa scomparsa della donna.

5.495
Stella è con noi e lo sarà per sempre
3
CRONACA

Stella è con noi e lo sarà per sempre

Alla 18enne Stella Tatangelo, venuta tragicamente a mancare la scorsa estate, è stato intitolato oggi pomeriggio il campo sportivo del Liceo ...

2.905
SORA - Sorpresi a rubare nel parcheggio della palestra, due arresti
4
CRONACA

SORA - Sorpresi a rubare nel parcheggio della palestra, due arresti

Si tratta di un uomo di 50 anni e di una donna 46enne. Erano "in trasferta" nella città volsca.

728
SORA - Qualità dell’aria, il Sindaco fa il punto della situazione
5
POLITICA

SORA - Qualità dell’aria, il Sindaco fa il punto della situazione

“Al momento i dati ufficiale forniti da ARPA Lazio non presentano a Sora superamenti delle soglie di legge. Siamo pronti, ...

I più letti della settimana:
16.548
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
1
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. ...

13.482
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

12.957
È venuta a mancare Stefania Guglietti
3
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

9.352
È venuta a mancare Teresa Gabriele
4
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

5.411
Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore
5
CRONACA

Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore

La grande paura per tutti i familiari è diventata una gioia altrettanto grande.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la ...

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova ...

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera ...

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".