1’ di lettura

Fabrizio, non riusciamo a smettere di piangere

Una terra in lacrime per la disgrazia che si è abbattuta su questa giovane famiglia.

Ottobre è iniziato nel modo più brutto. Il risveglio di stamane, non appena la notizia ha iniziato a circolare, è stato devastante: un giovane padre di famiglia è morto sul lavoro durante il turno di notte. Dolore, smarrimento, profonda tristezza. Chi conosceva Fabrizio Greco, 39 anni, di Pontecorvo, operaio in forza allo stabilimento FCA di Piedimonte San Germano, ha saputo subito della disgrazia e immediatamente ha rivolto il proprio pensiero alla famiglia dello sfortunato lavoratore, la cui vita ora cambierà per sempre.

Coloro che invece non lo conoscevano hanno aperto il suo profilo Facebook e in quel preciso istante tutti i cuori sono andati in pezzi. Nell’album social di Fabrizio ci sono poche fotografie, tutte di famiglia: compleanni, momenti di affetto con le figlie, qualche vecchia immagine dei tempi in cui era fidanzato con sua moglie. Scatti raffiguranti quella normalità troppo spesso considerata scontata e che dopo la tragedia di stanotte suscitano angoscia fino a farci piangere ininterrottamente.

È terribile guardare gli occhi sorridenti delle figliolette di Fabrizio, sapendo che dovranno crescere e vivere i momenti più importanti della vita senza i baci e la protezione del loro dolce e grande papà. Fa paura osservare lo sguardo felice della moglie, sapendo che ora dovrà fare da madre e da padre, ora che sogni e progetti di vita sono andati in frantumi.

Questo è il momento del dolore, da condividere, esternare o vivere in silenzio, a seconda dei caratteri e dei vari modi di essere. Ma da domani ci saranno una moglie e due bambine da sostenere nel difficilissimo percorso che dovranno affrontare. Le autorità preposte svolgeranno il proprio lavoro per avere risposte sull’incidente della scorsa notte, le famiglie di Fabrizio e della moglie si fonderanno come l’acciaio per moltiplicare le forze, amici e conoscenti saranno più presenti: tutto dovrà essere svolto con la stessa cura e lo stesso amore che questo sfotunato papà ha donato ai suoi tre tesori.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.