Fase 2, i Sindaci delle città metropolitane a Conte: «Presidente si fidi di noi»

I rappresentanti dei centri più grandi d'Italia sono convinti che la vera ripartenza si avrà affidandosi ai Sindaci.

I sindaci delle più grandi città italiane, Virginia Raggi, Beppe Sala, Luigi de Magistris, Chiara Appendino, Leoluca Orlando, Marco Bucci, Virginio Merola, Dario Nardella, Antonio Decaro, Salvo Pogliese, Luigi Brugnaro, Giuseppe Falcomatà e Paolo Truzzu, hanno indirizzato al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, un elenco di misure necessarie in vista della fase due.

«Se si vuole davvero far ripartire il Paese, se si vuole dare un’iniezione di liquidità dopo il lungo stop, bisogna affidarsi ai sindaci. Se si vuol cercare di governare il graduale ritorno alla normalità, bisogna dare a chi amministra le città regole certe e misure attuabili. Presidente Conte, si fidi dei sindaci».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
POLITICA

Donne in politica a Sora: com'è la situazione oggi e com’era esattamente 40 anni fa, nel 1980

Il confronto numerico tra le elezioni dell'8-9 Giugno 1980 e le ultime del 2016.

POLITICA

"Cristo ha bypassato al Ciociaria"

Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.