27" di lettura

Febbre sospetta: paziente trasferito da Frosinone allo Spallanzani

L'uomo si è presentato spontaneamente in ospedale. Immediata l'adozione del protocollo di sicurezza.

Un 43enne romano affetto da febbre si è presentato spontaneamente ieri presso il pronto soccorso dell’ospedale di Frosinone affermando di avere avuto contatti recenti con dei cinesi.

L’uomo è stato immediatamente trasferito all’ospedale Spallanzani per tutti gli approfondimenti del caso. Al momento non si hanno ancora certezze o smentite sulla possibilità che l’affezione che interessa il paziente sia riconducibile al Coronavirus.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti