1’ di lettura

COMUNICATO STAMPA

Festa della Liberazione: il programma istituzionale delle celebrazioni a Sora

«L'anniversario della Liberazione è un momento di riflessione per far conoscere e riportare alla memoria le vicende storiche che segnarono, dopo anni di dolore e distruzione, la fine della guerra e delle dittature», dichiara il Sindaco Luca Di Stefano.

Sora si prepara a celebrare il “77° Anniversario della Liberazione” nella giornata di lunedì 25 aprile 2022. L’Amministrazione Comunale invita la cittadinanza a prendere parte alle celebrazioni che rivestono un significato profondo, essendo un momento di incontro e di riflessione sugli alti valori morali della Patria e della Democrazia.

La cerimonia si svolgerà secondo il seguente programma:

ore 10.15

Piazza Esedra
Raduno delle Rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, delle Autorità Civili e Militari e della cittadinanza

Corso Volsci
Sfilata del Corteo

Cappella dei Caduti
Deposizione della Corona

Piazza Alberto La Rocca
Interventi delle Autorità

Stazione dei Carabinieri
Deposizione della Corona alla lapide Medaglia d’Oro Carabiniere Alberto La Rocca

Le celebrazioni saranno accompagnate dalla Banda Sinfonica “Città di Sora”.

«Visto il termine dello stato d’emergenza legato al Covid-19, quest’anno le cerimonie torneranno a svolgersi secondo la tradizione con il corteo che sfilerà nelle strade del centro storico. Invito i cittadini a partecipare alla celebrazione di questa data così importante che ci ricorda quanti hanno combattuto e perso la vita per difendere la libertà del nostro Paese. L’anniversario della Liberazione è un momento di riflessione per far conoscere e riportare alla memoria le vicende storiche che segnarono, dopo anni di dolore e distruzione, la fine della guerra e delle dittature», dichiara il Sindaco Luca Di Stefano.

L'informazione locale ha un costo che non è sostenibile solo con la pubblicità. Clicca qui per aiutare con una donazione Sora24: il tuo contributo (anche piccolo) può fare la differenza!