giovedì 13 Giugno 2013

Festeggiamenti San Giovanni Battista 2013: l’appello di Serena Incani

“Nell’imminenza della festa di S. Giovanni Battista, mi rivolgo al Sindaco e all’Amministrazione Comunale, facendomi portavoce delle istanze di numerosi cittadini e commercianti che risiedono e operano, come la mia famiglia, nel centro storico. La festa di s. Giovanni Battista rappresenta per il nostro quartiere e per l’intera comunità cittadina sorana un momento di grande suggestione, in cui il culto religioso si arricchisce di cerimonie e riti come il “Ballo della Pupazza” e il famoso e atteso “Faone”, le cui origini si perdono nella notte dei tempi.

Purtroppo la suggestione di questa festa è stata lo scorso anno letteralmemte deturpata da alcuni fatti incresciosi. Innanzitutto ci furono gravi disagi alla circolazione, dovuti ad una chiusura solo parziale del traffico : fu chiusa infatti alla circolazione via Branca, ma non via Cittadella né via Fosca, con caroselli di macchine e motorini perfino durante la processione. Inoltre nella sera della festa, a notte inoltrata, si verificarono risse e liti nella totale assenza della polizia municipale o di un servizio d’ordine. La mattina seguente alla festa lo spettacolo poi era davvero indecente: bottiglie di vetro e cocci in tutta la piazza sede del concerto, per non parlare di altri “rifiuti organici” maleodoranti lasciati durante la notte da ubriachi.

Essendo domenica, non avvenne neppure l’usuale pulizia delle strade (che pure doveva essere prevista, data la circostanza), e i commercianti e i residenti di via Cittadella dovettero provvedere a pulire personalmente, data l’indecenza. Chiediamo dunque di provvedere ad un’organizzazione efficiente dell’evento, razionalizzando la chiusura al traffico sia in concomitanza della processione che della festa civile. Inoltre sarebbe gradita la presenza di un servizio d’ordine, per evitare il verificarsi di situazioni incresciose.

Chiediamo infine di provvedere, mediante ordinanza, a vietare la vendita di alcolici in vetro, e di provvedere tempestivamente alla pulizia del quartiere al termine della manifestazione. L’amministrazione faccia il possibile affinchè una delle feste più antiche e suggestive della nostra città, alla quale attendiamo anche la presenza di Sua Eccellenza il vescovo mons. Gerardo Antonazzo, non si trasformi in una baraonda di facinorosi incivili.”

Serena Incani

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

NECROLOGI

Si è spento in ospedale a Sora.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.