2’ di lettura

CRONACA

Fino al 14 Luglio “Porte aperte a La Sapienza”, anche per il Corso di Radiologia Medica di Sora

Dalla postazione all'interno dell'Ospedale SS. Trinità, un tutor sarà a disposizione degli studenti. Gli incontri si svolgeranno in modalità telematica.

È attivo, all’interno del Presidio Ospedaliero “SS. Trinità di Sora”, il Corso di Laurea in Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico di radiologia medica).

«I laureati in “Tecniche di Radiologia medica, per Immagini e Radioterapia” – si legge sul portale istituzionale dell’Università degli Studi La Sapienza – sono, operatori sanitari responsabili degli atti di loro competenza e sono autorizzati ad espletare indagini e prestazioni radiologiche. I laureati in Tecniche diagnostiche radiologiche sono abilitati a svolgere, in via autonoma o in collaborazione con altre figure sanitarie, su prescrizione medica, tutti gli interventi che richiedono l’uso di sorgenti di radiazioni ionizzanti, sia artificiali che naturali, di energie termiche, ultrasoniche, di risonanza magnetica nucleare nonché gli interventi per la protezionistica fisica o dosimetrica; partecipano alla programmazione e organizzazione del lavoro nell’ambito della struttura in cui operano nel rispetto delle loro competenze; programmano e gestiscono l’erogazione di prestazioni polivalenti di loro competenza in collaborazione diretta con il medico radiodiagnosta, con il medico nucleare, con il medico radioterapista e con il fisico sanitario, secondo protocolli diagnostici e terapeutici preventivamente definiti dal responsabile della struttura; sono responsabili degli atti di loro competenza, in particolare controllando il corretto funzionamento delle apparecchiature loro affidate, provvedendo alla eliminazione di inconvenienti di modesta entità e attuando programmi di verifica e controllo a garanzia della qualità secondo indicatori e standard predefiniti; svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie pubbliche o private, in rapporto di dipendenza o libero professionale».

«Da Lunedì 12 a mercoledi 14 luglio 2021 – annuncia il portale di UniRoma1 – si terrà il tradizionale appuntamento di orientamento “Porte aperte alla Sapienza”, giunto alla sua XXV edizione, in modalità prevalentemente telematica, con occasioni di incontro in presenza.

Sul portale dell’orientamento https://orientamento.uniroma1.it/#home tutti gli studenti delle scuole secondarie superiori che desiderano ricevere informazioni sull’offerta formativa della Sapienza saranno accolti da docenti, personale amministrativo e studenti, potranno partecipare agli incontri che si svolgeranno in stanze Zoom dedicate a specifici corsi di studio e iscriversi alle prove di ingresso.

Potranno partecipare alle conferenze di presentazione delle Facoltà in streaming o prenotare il proprio posto in Aula magna per seguire in presenza. Inoltre sarà possibile prenotarsi agli eventi in presenza organizzati dalle singole Facoltà. Sarà disponibile anche uno stand specifico per gli studenti con disabilità e con DSA; si potranno scoprire notizie, curiosità e luoghi dell’ateneo, conoscere le opportunità per fare esperienze di studio e lavoro all’estero, seguire una videolezione e molto altro».

L’iniziativa, naturalmente riguarda anche Sora. Dalla postazione del Corso di Laurea in Tecniche di radiologia medica, all’interno dell’Ospedale SS. Trinità, un tutor sarà a disposizione di tutti gli studenti interessati a intraprendere questo affascinante percorso.