1’ di lettura

Floriana Porretta: “Uscire dalla macro-area di Roma per garantire un futuro migliore al SS.Trinità”

FLORIANA-PORRETTA

“Per garantire un futuro migliore all’Ospedale SS. Trinità di Sora l’obiettivo è far uscire la provincia di Frosinone dalla macro-area di Roma”.  Questo è l’obiettivo al quale Floriana Porretta sta lavorando, in qualità di Presidente del Movimento Civico “Pro Ospedale” e di Membro della Commissione Sanità del Comune di Sora. Oggi quell’obiettivo sembra più vicino.

A darne notizia è la stessa Floriana Porretta: “Da tempo l’Amministrazione Comunale e la Commissione Sanità si stanno battendo per portare la provincia di Frosinone fuori dalla macroarea di Roma perché l’ospedale di Sora, così come tutti gli altri nosocomi del frusinate, sono fortemente penalizzati dalla situazione attuale. Se riuscissimo a diventare autonomi potremmo incrementare notevolmente il numero di posti-letto che ci spettano  e beneficare dello sblocco delle assunzioni.

Nell’interesse del nostro territorio e come portavoce della Commissione Sanità, mi sono impegnata ad incontrare svariate volte il Senatore Francesco Scalia per fargli presente la situazione drammatica che la sanità sorana si trova a vivere. Il Sen. Scalia si è dimostrato molto sensibile all’argomento e mi ha garantito di avere esposto la problematica al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Il Governatore del Lazio ha dichiarato che sarà rimessa al più presto in discussione la composizione della macroarea di Roma per garantire più equità al nostro territorio. Il provvedimento, nel rispetto del corretto iter burocratico, dovrebbe essere firmato al più presto”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

Benefici dello yoga per corpo e mente

I vantaggi dello yoga non sono solo la possibilità di piegare il tuo corpo come un pretzel.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...