2 anni fa

Forse stavolta si fa davvero sul serio…

I Sindaci di Broccostella, Fontechiari, Isola del Liri, Pescosolido, Posta Fibreno e Sora (molto atteso ed auspicato anche l’arrivo di Arpino, Campoli Appennino, Castelliri e Santopadre) hanno deciso di programmare insieme il futuro. Tutti ugualmente animati dal desiderio di offrire una risposta unitaria ed imponente alla crisi.

Al loro fianco, da subito, un gruppo di privati alquanto insolito, ma assai motivato e destinato a crescere sul Territorio: compagine composta da professionisti, imprenditori, operatori della scuola, nel sociale e nella comunicazione, che da circa un anno lavorano sull’idea di un progetto unico territoriale, pubblico-privato, in grado di attrarre ingenti risorse comunitarie, facendo buon uso del PSR (Programma di Sviluppo Rurale) 2014/2020, su cui la Regione Lazio intende investire 740 milioni di euro, puntando innanzitutto sui Giovani e sui Progetti integrati, territoriali e di filiera.

A passo spedito verso la Green Economy, Sindaci e Privati, pronti ad attrarre tutti coloro che vorranno e dovranno esserci, procederanno insieme, come primo anello di una lunga catena, alla costituzione di un GAL (Gruppo di Azione Locale) e quindi, entro il 31/05/2016, alla presentazione del PSL (Piano di Sviluppo Locale).

La speranza e una luce si riaccendono sul Territorio.

Commenti

wpDiscuz
Menu