1’ di lettura

Frane: per via Spinelle disco verde dalla Regione Lazio, fondi in arrivo. De Donatis soddisfatto

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione De Donatis sul delicato tema della messa in sicurezza del territorio.

In risposta al Bando della Regione Lazio che ha stanziato 90 milioni di euro per il contrasto del rischio idrogeologico, stornando risorse dal fondo Por- FESR 2014 -2020, grazie ad un lavoro di coordinamento e raccordo tra uffici ed amministratori della maggioranza è stato elaborato un progetto per la sicurezza del movimento franoso di Via Spinelle

Proprio al fine di impedire il verificarsi di danni e prevenire possibili incidenti, anche la città di Sora ha presentato una propria proposta: delle 225 progettualità inoltrate da tutta la regione quella relativa a Via Spinelle ha ricevuto il primo disco verde dai tecnici della Regione con il conseguente inserimento in graduatoria tra le 78 proposte della provincia ritenute ammissibili.

L’area oggetto del progetto e del futuro intervento, è soggetta a continui movimenti franosi dovuti soprattutto al distacco di massi e allo scivolamento delle coltri terrore superficiali. L’ubicazione e la pericolosità della zona, impongono un vigoroso e serio intervento di messa in sicurezza per scongiurare possibili fenomeni di crolli che investirebbero il centro abitato sottostante.

Il consigliere che si è fatto portavoce del problema raccordandosi con il Consigliere delegato ai Lavori pubblici e con tutta la maggioranza, per studiare una fattibile soluzione che poi il progetto approvato ha definito nei particolari, esprime tutta la sua soddisfazione ringraziando i colleghi ed il Sindaco per quanto finora messo in campo.

Adesso scatterà la fase due, che vedrà il sopralluogo dei tecnici della Regione per l’attribuzione dei punteggi definitivi e l’avvio dei lavori ammessi fino ad esaurimento della somma stanziata.

In merito il Sindaco De Donatis ha affermato che “con questo risultato si compie un ulteriore passo verso la messa in sicurezza della città e delle sue aree più a rischio, per invertire quel paradigma della fragilità sul quale si sta lavorando alacremente fin dal primo giorno di mandato. Un plauso va anche alla lungimirante scelta della Regione Lazio, che ha scelto di impegnare i fondi Por FESR 2014 -2020 su un tema molto sentito dai cittadini, la prevenzione dei rischi idrogeologici. Con tale modalità operativa sarà possibile conseguire una più oculata e razionale gestione delle risorse, riducendo così gli onerosi interventi successivi al verificarsi delle calamità. Solo unendo una programmazione analitica ed un uso responsabile delle somme dei cittadini, senza sperperi come un saggio padre di famiglia, possiamo garantire alla collettività un miglior livello di sicurezza idrogeologico, tema che troppo spesso come mostrano le tragedie viene posto colpevolmente in ombra dando spazio ad altre apparenti priorità”.

Sora24 è supportato dai lettori. Quando acquisti su Amazon.it tramite un link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione (senza alcuna variazione dei prezzi).
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

Amazon Prime

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...