6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 580 VOLTE

Fratelli Comuni: volume fotografico dedicato al 150° dell’Unità d’Italia, dal 7 Dicembre in libreria

Raccolta fotografica dedicata al centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia un’opera da collezionare a cura di Alessio Mastroianni, Enrico Ferrari, Federico Pisani

CON IL PATROCINIO DELL’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani)
DI “SAPIENZA” – UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA, DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO
E DEL COMUNE DI ISOLA DEL LIRI

A conclusione delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, la casa editrice Gargoyle in collaborazione con Editrice Pisani manda in stampa Fratelli Comuni, una raccolta fotografica per “raccontare” in modo originale e partecipe come l’Italia abbia vissuto questa importante ricorrenza.  L’idea, nata la notte del 17 marzo 2011, complice l’incantevole cornice della Cascata Grande di Isola del Liri – illuminata, in occasione dei festeggiamenti, con i colori della nostra bandiera  – era quella di scoprire come altri comuni italiani avessero vissuto quel  giorno,  se quell’anniversario avesse davvero risvegliato un sentimento di unità, un sussulto di fratellanza autentico e vivo in grado di esprimersi non con il linguaggio vacuo e altisonante della retorica, ma con quello semplice dei cittadini, che, nel silenzio e nell’anonimato, hanno combattuto e combattono ogni giorno per custodire la dignità e la bellezza del nostro Paese.

Quella stessa dignità e bellezza capaci di commuovere gli italiani quando Roberto Benigni legge Dante, ricordando a tutti noi ciò che siamo stati, le nostre radici, o ancora, quando sussurra con dolcezza l’inno di Mameli, rammentando con passione e entusiasmo la generazione di chi, con cuore puro e innamorato, non esitò a sacrificarsi per la propria patria. Uno spirito di appartenenza e di sacrificio tornato a rivivere proprio in questi giorni di crisi, nei gesti dei volontari e dei cittadini che con generosità cercano di far fronte al disastro provocato dalle recenti alluvioni, abbattutesi su Genova e altri comuni liguri. Atti che mostrano bene come gli italiani siano un popolo, solidale e unito, capace di slanci di grande generosità; “una d’arme, di lingua, d’altare, di memorie, di sangue, di cor”, scriveva Alessandro Manzoni dell’Italia nell’ode Marzo 1821.Attraverso la ricostruzione  delle tappe più significative che hanno caratterizzato questo giorno di festa (allestimenti, manifestazioni, eventi simbolo il cui filo conduttore è il Tricolore) Fratelli Comuni mette assieme, in un unico volume, le immagini più belle e rappresentative di un momento importante della nostra storia, e, quello che ci consegna, è un concerto armonico di sorrisi, sguardi ed emozioni, un mosaico variopinto di atmosfere, protagonisti e istanti destinati a rimanere nel empo. Fratelli Comuni, però, è anche un’occasione per riflettere, un tentativo di ricordare e far  ricordare le ricchezza e la straordinaria varietà della nostra Italia, perché i 150 anni di Unità non vengano considerati solo alla luce degli avvenimenti storici, politici ed economici che  ne  hanno contraddistinto la storia, ma siano testimonianza delle tante ed esaltanti avventure  culturali e

intellettuali che ci hanno resi noti nel mondo, in ambito umanistico come in quello scientifico. Tale patrimonio ci rende fieri di essere italiani. Il volume si  compone di tre sezioni: la prima è una raccolta di  scatti fotografici  volti a documentare come  comuni e province d’Italia, da Nord a Sud, dai più piccoli ai più grandi, abbiano commemorato e celebrato questo evento. E, sfogliando il volume, colpisce come le immagini, a volte, registrino già un passaggio del tempo e appartengano al passato, come quelle del comune di Monterosso, nelle Cinque Terre, quasi cancellato dall’alluvione. La seconda, con la prefazione dello storico Virgilio Ilari, Presidente della Società Italiana di Storia Militare, è dedicata alle Forze Armate e vuole essere un omaggio speciale a tutti coloro che ogni giorno, con spirito di sacrificio, difendono i valori della pace e della democrazia. Un compito, il loro, ancor più prezioso se considerato alla luce degli attuali scenari nazionali e internazionali. La terza, infine, è una sezione speciale; una galleria di ritratti di personaggi illustri che nel tempo hanno contribuito a fare grande e prestigioso il nostro Paese. Sette le categorie (musica, moda, spettacolo, sport, politica, industria e premi Nobel); ognuna di queste è introdotta da esponenti del mondo accademico, artistico e dello sport. Ma  i  veri autori e protagonisti di  Fratelli Comuni sono i cittadini stessi, le tante realtà comunali e le province italiane che, con l’invio di materiale fotografico, hanno incoraggiato, supportato e reso possibile la realizzazione di questa grande opera, dove le tradizioni del passato si fondono armoniosamente con l’innovazione tecnologica del presente.

Le presentazioni del volume saranno patrocinate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Scheda informativa

Editore: Gargoyle in collaborazione con Editrice Pisani. Da piccola realtà di nicchia, Gargoyle mira a diventare una grande casa editrice, proponendo un ampio spettro di letteratura popolare che spazia  dal giallo all’avventura, dal fantasy alla fantascienza  – generi che da sempre hanno contribuito e contribuiscono ad alimentare l’immaginario collettivo. La raccolta fotografica dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia è la seconda pubblicazione  della collana “Gargoyle Accadimenti”, incentrata su eventi d’attualità particolarmente incisivi e di cui SuperSic, il libro tributo a Marco Simoncelli, è stata la prima uscita.

Dettagli volume: Fratelli Comuni – centocinquantesimo Italia (1861-2011), a cura di Alessio Mastroianni, Enrico Ferrari, Federico Pisani, Collana “Accadimenti”, pp.608, formato album rilegato 22×30, euro 90. Copie numerate.

Sito web: www.fratellicomuni.it

Video: http://www.fratellicomuni.it/index.php?option=com_content&view=article&id=3&Itemid=8

Il volume Fratelli Comuni ospita gli autorevoli interventi di:

Osvaldo Napoli – Presidente ANCI Facente Funzioni

Gianni Alemanno – Sindaco di Roma

Giuliano Pisapia – Sindaco di Milano

Michele Emiliano – Sindaco di Bari

Luigi Frati – Rettore dell’Università Sapienza di Roma

Luciano Duro – Sindaco di Isola del Liri (FR)

Alessandro Campi – Docente di Storia del Pensiero Politico presso l’Università di Perugia

Andrea Coli – Docente di Storia Economica dell’Industria presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano

Virgilio Ilari – Presidente Società Italiana di Storia Militare

Ronnie Jones – Musicista

Linda Loppa – Direttrice Polimoda International Institute Fashion Design & Marketing

Daniele Masala – Campione Olimpico. Docente presso l’Università di Cassino

Luca Rea – Regista

 

 

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu