29 settembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 2.085 VOLTE

Fratelli d’Italia AN: «Noi finti pagliacci e il Consigliere Petricca?»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato a firma di Angela Lucia Moncelli, segretaria del Circolo di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale di Sora.

«Nell’ultimo consiglio comunale abbiamo assistito ad uno spettacolo indecoroso; e non dato dal fatto che ci fossero i pagliacci, ma perché hanno permesso che uscissero i clown finti mentre “alcuni veri buffoni” sono rimasti a dare il peggiore spettacolo della consiliatura.

Si sono giustificati dicendo che erano spinti da un attaccamento alla città, parlando di senso del dovere, ma quello che abbiamo ravvisato invece è un attaccamento morboso alla poltrona. Di senso di responsabilità non ne hanno avuto in primis nei confronti del cittadino, stravolgendo il concetto di democrazia e facendo venir meno la volontà dell’elettore.

Come è possibile che si parli di progetti ora, quando per tre anni e mezzo non si sono risparmiati critiche nei confronti di una classe politica inerme e incapace di attuare fattivamente i programmi?

Noi siamo in mezzo alla gente e sappiamo cosa pensa il cittadino di questo sovvertimento della volontà popolare, motivo per il quale abbiamo deciso di protestare mimetizzandoci da clown: c’è un limite oltre il quale non si dovrebbe andare, pena la dignità e purtroppo questo è quello che è accaduto.

Si prospetta per la nostra amata città uno scenario difficile, se non si riconosce il fallimento di una amministrazione che non ha saputo dare concretezza al programma per il quale è stata eletta, ma ancor più non è riuscita a fare un passo indietro, poiché troppo legata a personaggi che da anni impediscono ogni seria azione amministrativa. Invece, tirarsi indietro ora avrebbe potuto significare conservare quel minimo di competitività nelle sfide elettorali del futuro; se solo fossero stati tra la gente avrebbero capito: questo è stato il loro più grosso errore.

Ci sembra appropriato in questa sede ricordare la prima dichiarazione del Sindaco nel primo consiglio comunale del 2011: “Non chiederò mai aiuto ai consiglieri eletti in minoranza”. A voi la riflessione».

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu