25" di lettura

Frosinone: costringeva la convivente a prostituirsi e la picchiava davanti ai figli. Arrestato 22enne

Dramma familiare a Frosinone: un 22enne rumeno, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. di Frosinone, è stato arrestato dai Carabinieri del NORM della Compagnia del capoluogo. Molto gravi le accuse nei suoi confronti: “maltrattamenti contro familiari e conviventi aggravati”, “lesioni personali aggravate” e “sfruttamento della prostituzione”.

Il giovane, nel corso degli ultimi anni, aveva costretto la propria convivente a prostituirsi ed a subire ripetutamente violenza anche dinanzi alla prole, in affidamento a casa protetta. L’arrestato a termine delle formalità di rito è stato trasferito Casa Circondariale di Frosinone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

Gogoro

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.