lunedì 28 luglio 2014 LETTO 799 VOLTE

Frosinone: costringeva la convivente a prostituirsi e la picchiava davanti ai figli. Arrestato 22enne

Dramma familiare a Frosinone: un 22enne rumeno, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. di Frosinone, è stato arrestato dai Carabinieri del NORM della Compagnia del capoluogo. Molto gravi le accuse nei suoi confronti: “maltrattamenti contro familiari e conviventi aggravati”, “lesioni personali aggravate” e “sfruttamento della prostituzione”.

Il giovane, nel corso degli ultimi anni, aveva costretto la propria convivente a prostituirsi ed a subire ripetutamente violenza anche dinanzi alla prole, in affidamento a casa protetta. L’arrestato a termine delle formalità di rito è stato trasferito Casa Circondariale di Frosinone.

Commenti

"TECNOSCONTI" Expert Lucarelli Sora: per voi dieci smartphone a prezzi scontati, ecco quali!

La promozione resterà in vigore fino al prossimo 30 Aprile 2018.

Auto contro moto, muore in ospedale il centauro Tonino De Ciantis di Broccostella
1
5

FROSINONE TODAY - Incidente mortale sabato pomeriggio lungo la strada provinciale Vandra in territorio di Posta Fibreno. Per cause che sono ...

Broccostella/Cassino - Due gravi incidenti nel giro di poche ore : due vittime
2

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Due tragici incidenti si sono verificati nel primo pomeriggio di ieri e questa notte intorno alle ore primo sinistro ...

Arpino - Rachele Martino rimette le deleghe, maggioranza sempre più debole
3

POLITICA - Due righe. Tante ne sono bastate al consigliere comunale Rachele Martino per rimettere le deleghe nelle mani del sindaco. Le ‘...