56" di lettura

FROSINONE – Giovedì 12 parte la nuova circolazione a De Matthaeis

Ecco come saranno le rotatorie. I lavori andranno avanti per tutta la notte fino all'alba.

Nella nottata di mercoledì 11, è prevista l’ultimazione dei lavori per la realizzazione delle nuove rotatorie in zona De Matthaeis, con la soppressione degli incroci semaforici e l’attivazione del doppio senso di circolazione di marcia sull’ultimo tratto di via Marco Tullio Cicerone.

In tal modo, gli automobilisti provenienti da via Marco Tullio Cicerone e dalla villa comunale potranno proseguire direttamente la marcia verso viale Roma, senza l’obbligo di immettersi prima in via De Matthaeis e, poi, in via Adige. Da una parte, dunque, sarà reso più agevole l’accesso al centro storico anche per coloro che provengono dalle cittadine limitrofe (Ferentino, Alatri e Veroli), mentre dall’altra si potrà utilizzare viale Roma e la direttrice del viadotto Biondi, percorrendo viale Mazzini in discesa, per giungere sulla zona di via Marittima o, in generale, verso lo Scalo, evitando anche di sovraccaricare la stessa Monti Lepini.

Il nuovo assetto viario, quindi, sarà inaugurato alle prime ore dell’alba di giovedì e, in tal senso, l’amministrazione comunale raccomanda ai cittadini di prestare massima attenzione alla nuova segnaletica presente in zona e alle indicazioni relative alle nuove direttrici di marcia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...