FROSINONE – Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

«Stasera in via Tumoli a Frosinone, zona aeroporto, “qualcuno” sta bruciando di tutto. L’aria è irrespirabile, la gola pizzica, la puzza di bruciato si sente addosso. E la centralina Ancler (a poche centinaia di metri in linea d’aria, nei pressi della Scuola Itis/Liceo Artistico) rileva un valore di 177 che è il doppio di quello che misurano le centraline nel resto della città. Questa storia va avanti già da qualche anno: di notte, e solitamente nei festivi, questo “qualcuno” ha questo vizio di bruciare la plastica e chissà cos’altro. Le forze dell’ordine sono state avvisate e stanno facendo il loro lavoro».

Questo il contenuto del post pubblicato sabato sera sulla pagina social Task “Force Allerta Valle del Sacco”, associazione costituitasi da cittadini e associazioni nel novembre 2018 che ha come obiettivo il controllo da parte dei cittadini delle criticità ambientali presenti in tutta la Valle del Sacco.

«I volontari della Task Force – si legge nella nota di presentazione del sodalizio – non vogliono sostituirsi agli enti preposti al controllo, ma si prefiggono di aiutare chi di dovere alla sorveglianza denunciando, avvertendo, documentando potenziali sversamenti nei fiumi, discariche, reati ai danni della Valle Del Sacco e dell’ambiente in genere. La Task Force Allerta Valle del Sacco – conclude la nota – fa parte del più ampio Coordinamento Interprovinciale Ambiente e Salute Valle del Sacco e Bassa Valle del Liri cui hanno aderito associazioni e cittadini del territorio».

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS

SORA - Emergenza Coronavirus: il Sindaco invita le attività alla solidarietà alimentare

La proposta del Comune è naturalmente rivolta alle attività commerciali dedite alla vendita di veni di prima necessità. Ecco come aderire ...

CORONAVIRUS

ROMA - Coronavirus: il bollettino di oggi divulgato dall'Ospedale Spallanzani

Il consueto resoconto giornaliero dell'INMI situato sulla Portuense.

CORONAVIRUS

Coronavirus: 21 nuovi casi in provincia di Frosinone, i "positivi" tornano a salire

Si registrano anche due deceduti e 8 guariti.

CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza COVID-19: conto sempre più salato. Nuova valanga di multe dei Carabinieri

Il bilancio è sempre più salato e ammonta già a diverse migliaia di euro. Ben 48 le persone sanzionate tra Frosinone, Cassino, ...

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Emergenza Coronavirus: già distribuiti molti pacchi alimentari

Il Sindaco, Massimiliano Quadrini, elogia il lavoro della Protezione Civile.