1’ di lettura

CRONACA

Furti nel Sorano: proseguono senza sosta i controlli dei Carabinieri

Particolarmente attenzionato tutto il territorio che ricade nella Compagnia di Sora.

Continuano incessanti i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sora tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione alla prevenzione dei furti in abitazione. In particolare, nei giorni scorsi è stato eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio, identificando complessivamente 107 persone e controllando 58 veicoli.

A Strangolagalli i militari della locale Stazione hanno rintracciato in un bar del posto e deferito per Violazione al Foglio di Via Obbligatorio, un 26enne di un Comune limitrofo già censito per furto e detenzione di stupefacenti, nonché destinatario di un provvedimento di rimpatrio con F.V.O. da Strangolagalli. L’uomo nei mesi scorsi era stato già denunciato più volte dagli stessi Carabinieri per la medesima violazione.

A Broccostella, i militari del NORM hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 49enne rumeno. L’uomo ha perso il controllo della propria autovettura finendo in una cunetta. A seguito dei previsti accertamenti, gli è stato riscontrato un tasso alcolemico tre volte il limite consentito. Il documento di guida gli è stato ritirato e l’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo.

A Casalvieri i controlli hanno consentito di rintracciare presso alcune abitazioni isolate, due persone provenienti dal napoletano, già censite per reati contro il patrimonio le quali, ricorrendone i presupposti di legge, sono state proposte per la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nello stesso centro per tre anni.