Furti ripetuti nei magazzini della scuola: arrestati tre assistenti dell’istituto

I tre sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre caricavano la refurtiva in macchina.

Nel pomeriggio di ieri in Fiuggi, i militari della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio finalizzato a reprimere una serie di ammanchi che si verificavano da tempo all’interno dell’Istituto Statale Alberghiero “M. Buonarroti” della cittadina termale, hanno arrestato in flagranza di reato per “furto aggravato in concorso”, un 39enne di Sant’Elia Fiumerapido; un 65enne di Sant’Apollinare ed un 60enne di Coreno Ausonio, assistenti tecnici presso il predetto Istituto Scolastico.

I tre, in qualità di responsabili dei magazzini delle cucine dell’Istituto, in concorso tra loro, approfittando del loro ruolo e della disponibilità dei locali e dei materiali in loro uso, hanno sottratto diversi alimenti quali pasta, olio e carni di vario genere nonché materiale vario da cucina consistente in bilancia elettronica, scatole in plastica ed utensili vari.

Gli stessi sono stati sorpresi dai militari operanti all’uscita dell’Istituto Scolastico nel mentre caricavano le proprie autovetture con il materiale sopracitato asportato del valore di alcune centinaia di euro che è stato interamente recuperato e restituito al Dirigente Scolastico. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, venivano condotti presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari.