mercoledì 17 ottobre 2012

Gabriele Savona: “I risultati dell’Assessorato all’Ambiente sono scarsi. Il sindaco ne prenda atto”

Gabriele Savona critica l’attività ed i risultati dell’assessorato all’ambiente, guidato da Maria Paola D’Orazio, con una nota stampa che pubblichiamo integralmente di seguito.

A distanza di 18 mesi dall’insediamento della Giunta Tersigni è tempo di verificare i risultati conseguiti dall’assessorato all’ambiente. Il nome è altisonante, le deleghe concentrate nelle mani dell’assessore tante ed interessanti, “Assessorato alle politiche ecologiche, ambiente, rapporti Istituzionali con la Regione Lazio, Enti Territoriali, ANCI,  Pari Opportunità, Rapporti con le Università e Parlamento Europeo” Il nome dell’assessorato farebbe pensare ad un ufficio in fervente attività, con tante iniziative.

Un amministratore  lungimirante, con queste deleghe, avrebbe potuto offrire alla Città di Sora  opportunità di lavoro e di crescita investendo sulla green economy. Invece l’assessorato sembra che manchi di una vera guida, gli uffici navigano a vista, non esiste un progetto organico,  con la campagna sulle deiezioni canine (Mal riuscita, perchè Sora ora è sporca di sacchetti di plastica piene di deiezioni.) e lo smaltimento dei copertoni  sequestrati ad un privato, sono state le massime iniziative realizzate in questi mesi. Abbiamo letto sulla stampa tanti annunci, pareva che il volto della città dovesse essere stravolto dai tanti progetti che dovevano valorizzare il verde pubblico ma a distanza di mesi tutto tace.

Progetti avviati, nessuno! Ci verrebbe da pensare che forse gli uffici sono stati presi da altre iniziative, magari sono stati impegnati  a stipulare delle convenzioni con l’università, magari favorendo azioni per calmierare gli affitti agli studenti universitari che vengono a studiare in Città, forse si sono dedicati a segnalare ai cittadini le tante opportunità offerte dai bandi comunitari. No niente di tutto questo, i Sorani non hanno avuto nessun beneficio. Almeno l’assessore avesse dato indicazioni per ridurre i consumi della macchina amministrativa, oppure avesse operato per dirottare gli acquisti di cancelleria su beni con un impatto ambientale sostenibile, no, neanche questo. I piccoli Comuni che circondano Sora stanno investendo sulla pubblica illuminazione a led, che riduce il consumo elettrico e porta benefici alle casse pubbliche ma per la nostra Città, niente di tutto ciò.

Vero è che il decoro urbano è una delega in mano ad altri, però non ci sembra che i parchi cittadini abbiano avuto la minima attenzione, le segnalazioni di cittadini esasperati non si contano più, parchi e ville sono sporche e senza manutenzione, anche in questo caso una voce dell’assessore sarebbe stata gradita. Nel piano triennale delle opere pubbliche sono state inserite opere faraoniche e dal discutibile impatto ambientale, più per fare un favore agli amici piuttosto che ispirate da un programma di investimenti ecologicamente sostenibili, ed economicamente convenienti, anche in questo caso evidenziamo un’assenza dell’assessore.

In sintesi il bilancio è scarso, i risultati poveri, la Città avrebbe bisogno di altro e alto spessore. Speriamo che il nostro Sindaco rifletta e ponga rimedio.

Gabriele Savona

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

I funerali di Biagio Pace, lo studente siciliano deceduto martedì sera a Sora
18 ore fa
71

SORA24 - Una folla composta e profondamente rispettosa ha partecipato oggi pomeriggio ai funerali di Biagio Pace, il 24enne studente siciliano deceduto ...

Sora-Militello: l'ultimo viaggio di Biagio. La commovente accoglienza del feretro in Sicilia
22 ore fa
12

SORA24 - Centinaia di automobili ad attendere il suo arrivo, poi il triste corteo fino in paese, precisamente nella frazione di San ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
22 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

Prima le sposavano e poi le facevano prostituire sull'asse attrezzato. Scoperta una banda di 20 persone
2 ore fa

FROSINONE TODAY - Arrivavano nel capoluogo ciociaro con la promessa di un matrimonio e di una famiglia. Ma una volta sposate i mariti ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
17 ore fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
17 ore fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.