44" di lettura

Giacomo Faticanti

Giacomo Faticanti, la gioia per l’esordio con la Roma: «Emozioni indescrivibili, non mi aspettavo di entrare»

Grande gioia per il centrocampista sorano, che ieri sera ha esordito con la Roma a Helsinki, nella partita valida per la fase a gironi dell'Europa League.

I complimenti della Roma sui social per la sua “prima” volta nella squadra maggiore, l’intervista dopo la partita, ma soprattutto le indicazioni di Josè Mourinho prima del suo ingresso in campo, il primo pallone toccato, i 17 minuti finali di HJK Helsinki-Roma, una partita che non dimenticherà mai.

Eccolo, raggiante di gioia, mentre rilascia le sue prime dichiarazioni post gara all’ufficio stampa giallorosso. Faticanti, 18 anni compiuti qualche mese fa, dopo la lunga trafila nel settore giovanile della Roma, caratterizzata da grandi soddisfazioni, è entrato stabilmente nell’orbita dello “Special One”.

Il 18enne sorano, romanista da sempre, in Primavera ha chiesto e ottenuto la “16” di Daniele De Rossi, esempio in campo e fuori per lui, “bandiera umana” per la Curva Sud. Non poteva esserci inizio migliore.