1’ di lettura

Appello al Sindaco per il Parco San Domenico nell’anno del millenario

Abbiamo letto l’interessante articolo apparso oggi sul quotidiano La Provincia, redatto dall’ottima Roberta Pugliesi, intitolato “Parco S. Domenico tra luci ed ombre: che ne facciamo?”.

Approfittiamo per rinnovare l’appello, in verità già rivolto dalle colonne del vostro quotidiano non tanto tempo fa, all’attuale amministrazione di provvedere al più presto alla bonifica del suddetto Parco, di Ponte Marmone e dei marciapiedi delle strade limitrofe (P.zza S. Domenico, Via Barca S. Domenico, Via Baiolardo, Via Chiaesa Nuova), che versano nel più totale degrado e non permettono, in alcuni tratti, il transito dei pedoni. Rinnoviamo questo appello perché questa zona periferica di Sora, tra pochi giorni, sarà teatro dei festeggiamenti in onere della S.S. Assunta e di San Domenico. E questo non sarà un anno qualunque, sarà un anno speciale!

Infatti, quest’anno ricorrerà il millenario (1011 – 2011) della fondazione della Chiesa di S. Domenico, recentemente elevata a rango di Basilica minore. Per questo i cittadini residenti in questa zona, insieme ai tanti sorani devoti a San Domenico, si aspettano che tutto sia perfetto, per poter accogliere al meglio i tanti turisti e pellegrini che verranno a visitare il Santo. Vista l’importante ricorrenza, oltre alla bonifica del Parco e alla pulizia delle strade, in più chiedemmo al neo-assessore alle Politiche Culturali di inserire qualche spettacolo dell’ampio, articolato, interessante e divertente cartellone di Vivi Sora 2011 all’interno del Parco S. Domenico, in concomitanza dei tradizionali festeggiamenti.

Ma il nostro appello non è stato ascoltato! Comunque, se anche questa volta le nostre richieste, e quelle dei cittadini residenti che ci hanno più volte sollecitato in tal senso, non verranno soddisfatte, sarà nostra cura e dei cittadini provvedere alla pulizia delle strade, al fine di rendere più accogliente l’ambiente ai turisti e alle Autorità civili e religiose che verranno a farci visita.

[nggallery id=25 template=caption]

Gianluca Paesano

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...