domenica 30 Marzo 2014

Gianni Iacobelli invita tutti gli amministratori locali a consegnare le proprie dimissioni per salvare l’Ospedale

«LE VOSTRE DIMISSIONI ASSUMERANNO CONTENUTI DI GRANDE NOBILTA’ E IMMENSA FORZA DIROMPENTE, PERCHE’ SOSTENUTI FERMAMENTE DAL VOSTRO POPOLO. POLITICAMENTE PARLANDO, IL VS. GESTO ( DIMISSIONI ) SARA’ IL VOSTRO MIGLIOR INVESTIMENTO FUTURO DA UN PUNTO DI VISTA POLITICO MA ANCOR DI PIU’ UMANO»

Ci scrive Gianni Iacobelli su Facebook: «Carissimo Direttore, la presente, per esternarle la mia (e credo non solo mia) preoccupazione riguardo alle sorti ormai segnate dell’ospedale SS. Trinità di Sora. Tale preoccupazione si è amplificata in maniera esponenziale, dopo aver partecipato con la dovuta attenzione, agli ultimi due incontri tenutisi per dibattere sull’argomento. Nel corso della conferenza dei sindaci dei paesi interessati dal POLO C, ho avuto seri dubbi sulla mia età. Mi spiego. Nel 2002 (spero qualcuno lo ricordi) iniziarono le prime avvisaglie a discapito del SS. Trinità, con dati non corrispondenti alla realtà che venivano forniti dalla Regione Lazio, in fatto di prestazioni e posti letto, fortunatamente smentiti in tempo utile. Qualcuno ricorda i famosi DEA di primo e secondo livello? Bene nel 2002 avevo quaranta anni. Ieri sera ho ascoltato con grande attenzione i dati statistici riguardanti il nostro Ospedale e cosa ne è venuto fuori? Che a fronte di una grave carenza di personale il SS. Trinità è al primo posto in fatto di prestazioni. UN GRAZIE A TUTTI GLI OPERATORI IN PRIMA LINEA DEL SS. TRINITA’.

Apprendendo questi dati, aumentava sempre di più la mia convinzione che per me il tempo si fosse fermato, ma subito la triste conferma, di averne cinquantuno. Da cosa questa conferma? Dal fatto che nulla è cambiato… ANZI QUALCOSA E CAMBIATO… MA IN NEGATIVO. Stessa strategia di allora. Limitare risorse umane e abbassamento dati di prestazioni e ricoveri, in modo da poter dimostrare a stretto giro di tempo che il nostro nosocomio, non ha i numeri necessari alle richieste del riassetto sanitario programmato… IL CHE SIGNIFICA CHIUSURA.

Vede caro direttore, a mio avviso esiste a monte un progetto premeditato in cui, nessun politico ha il coraggio di illustrarne la realizzazione, ma un becero gioco strumentale a discapito di un intero comprensorio colpevolmente non rappresentato nelle sedi opportune. A seguito di quanto sopra, le chiedo da semplice cittadino di farsi promotore come SORA24, DELLA RICHIESTA RIVOLTA A TUTTI I SINDACI, ASSESSORI, CONSIGLIERI COMUNALI DI TUTTI I COMUNI INTERESSATI, DI CONSEGNARE LE PROPRIE DIMISSIONI NELLE MANI DEL PREFETTO, IN MANIERA UNANIME IN SEGNO DI PROTESTA, CONTRO IL CONTINUO SVUOTAMENTO DI REALTA’ UTILI ALLA SALUTE E ALL’ECONOMIA DI UN’INTERA COMUNITA’.

Per salvare il SS. Trinità a mio modesto parere, c’è bisogno di un gesto eclatante non da parte dei cittadini, ma di chi dovrebbe rappresentarli e difenderli, avendo avuto dagli stessi la fiducia in campagna elettorale. Un gesto del genere darebbe una visibilità mediatica (quello che realmente serve), utile a far recedere quei falsi riferimenti politici (provinciali, regionali, nazionali) dalla realizzazione del progetto di cui sopra. Gli amministratori locali devono capire che un gesto del genere, li gratificherebbe vita natural durante. Svuotassero simultaneamente le 27 amministrazioni interessate e poi vediamo se I POLITICI CHE CONTANO si permetteranno di saccheggiare ancora il nostro territorio.

Cari amministratori locali LE VOSTRE DIMISSIONI ASSUMERANNO CONTENUTI DI GRANDE NOBILTA’ E IMMENSA FORZA DIROMPENTE, PERCHE’ SOSTENUTI FERMAMENTE DAL VOSTRO POPOLO. POLITICAMENTE PARLANDO, IL VS. GESTO ( DIMISSIONI ) SARA’ IL VOSTRO MIGLIOR INVESTIMENTO FUTURO DA UN PUNTO DI VISTA POLITICO MA ANCOR DI PIU’ UMANO.

Dopo la perdita dello sportello per l’agricoltura, gli uffici decentrati dell’amministrazione provinciali, il tribunale, uffici distaccati Equitalia, SI EVITI QUEST’ALTRO FURTO AUTORIZZATO.

P.S. QUANTO SCRITTO VALE CHIARAMENTE ANCHE PER LA FACOLTA’ UNIVERSITARIA IN PROCINTO DI PRENDERE IL VOLO.»

I più letti di oggi:
4.235
Per gli amanti del surf c'è un nuovo brand: FREEQ
1
EXTRA

Per gli amanti del surf c'è un nuovo brand: FREEQ

La nostra ambizione con il marchio FREEQ è quella di dare vita ad un vero e proprio life style, che sia ...

4.053
SORA - Fermata Alta Velocità a Frosinone, il consigliere regionale Marcelli si attiva
2
CRONACA

SORA - Fermata Alta Velocità a Frosinone, il consigliere regionale Marcelli si attiva

Il Consigliere regionale Loreto Marcelli ha presentato una mozione, sottoscritta dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, con la quale si ...

2.408
METEO - Previsioni per Martedì 16 Luglio
3
METEO

METEO - Previsioni per Martedì 16 Luglio

La giornata di Martedì 16 Luglio sarà caratterizzata da cielo inizialmente nuvoloso e successivamente sereno o poco nuvoloso. Non sono previste ...

I più letti della settimana:
17.717
ALATRI - Delitto Morganti: ecco le condanne richieste dall'accusa
1
Emanuele Morganti

ALATRI - Delitto Morganti: ecco le condanne richieste dall'accusa

Si è svolta ieri l'udienza del processo per l'omicidio di Emanuele Morganti. il giovane ucciso la notte la notte tra il 24 ...

13.839
FROSINONE - 42enne precipita dal sesto piano dell'ospedale e muore
2
CRONACA

FROSINONE - 42enne precipita dal sesto piano dell'ospedale e muore

Tragedia oggi all'Ospedale di Frosinone. , 42 anni e residente a Torrice, è precipitato dal sesto piano del "Fabrizio Spaziani". L'impatto al suolo ...

13.685
SORA - Anziano trovato senza vita
3
CRONACA

SORA - Anziano trovato senza vita

Un uomo anziano è stato rinvenuto senza vita ieri in zona Valleradice, periferia est di Sora.Sul posto sono intervenuti i ...

Hospice » Casa delle Farfalle
Punto Fresco

Punto Fresco presenta: "Il Gusto della Convenienza, offerte al sapore d'Estate", la nuova promozione in vigore dal 10 al 23 Luglio.

Toyota Hybrid School

Toyota Hybrid School è una nuova grande iniziativa Toyota in collaborazione con Golden Automobili, la concessionaria del celebre brand nipponico per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

Mazda CX-3

Vieni a scoprirla oggi stesso presso Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia, S.S. dei Monti Lepini, km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Summer Days

Dieci vetture a prezzi davvero speciali. Vi aspettiamo oggi stesso nella nostra sede sulla S.S. Monti Lepini km 6,600, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

Fiat 500

Per l'occasione, Jolly Auto, concessionatia Fiat del Gruppo Jolly Automobili, propone un'ottima offerta per acquistare la mitica citycar italiana.