3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 19.931 VOLTE

Gilberta Palleschi: Rosemary Laboragine pronta a collaborare «non a scopo di lucro»

La sensitiva veneta in passato è stata coinvolta nei casi riguardanti Sara Scazzi, Yara Gambirasio, Melania La Mantia ed Elena Ceste.

Dal quotidiano Il Messaggero apprendiamo che la nota sensitiva Rosemary Laboragine ha dichiarato la sua disponibilità a collaborare con inquirenti ed investigatori nel tentativo di individuare la docente scomparsa nel nulla il 1° novembre scorso.

La Laboragine, si legge sulle colonne del quotidiano romano (clicca qui per leggere l’articolo), ha dichiarato di conoscere bene la zona in quanto per 10 anni è stata in vacanza dalle nostre parti. La sensitiva veneta, che in passato ha avuto contatti con gli inquirenti nei casi riguardanti Sara Scazzi, Yara Gambirasio, Melania La Mantia e recentemente anche nel caso Elena Ceste, ha dichiarato inoltre di esser pronta a collaborare senza scopo di lucro.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu