27 novembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 35.392 VOLTE

Gilberta Palleschi, spunta nuova testimonianza. Un uomo: «Ho sentito gridare aiuto»

Una nuova testimonianza si aggiunge agli elementi raccolti finora dagli inquirenti relativamente alle indagini sulla scomparsa di Gilberta Palleschi. Un uomo, che Sabato 1° novembre si trovava nella zona dove la donna si presume essere stata aggredita, ha sentito gridare aiuto. La conferma è arrivata dall’avvocato Contucci, legale della famiglia Palleschi, da noi raggiunto telefonicamente.

Per verificare l’attendibilità della testimonianza, gli investigatori hanno anche svolto una prova sul posto, posizionando l’uomo nel punto in cui ha dichiarato di aver sentito le grida femminili ed una donna nella zona in cui sono stati rinvenuti gli oggetti personali di Gilberta. Gli inquirenti hanno fatto gridare la donna ed effettivamente le urla si udivano chiaramente. Potrebbe quindi essere stata proprio Gilberta Palleschi a chiedere aiuto. Grazie a questa testimonianza è stata definita l’ora esatta dell’aggressione.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu