52" di lettura

Giorgia Meloni: «Altri 4 miliardi di euro per finanziare il fallimentare reddito di cittadinanza

«La sinistra - dichiara la leader di Fratelli d'Italia - persevera nella sua scellerata politica assistenzialista e allestisce l'ennesimo e ignobile mercato delle vacche sulla pelle degli italiani».

torna perentoriamente sulle politiche del Governo Conte, proponendo di spendere risorse pubbliche per aiutare le imprese colpite dall’emergenza Coronavirus. «Dopo aver dilapidato 100 miliardi in mille rivoli e bonus inutili – ha scritto la Meloni sulla propria pagina social – dalle bozze della nuova manovra di bilancio spuntano 4 miliardi di euro in più per il fallimentare reddito di cittadinanza e la bellezza di 1 miliardo e 200 milioni di euro per le “esigenze del Parlamento”.

Traduzione: Conte butta via altri soldi pubblici per finanziare le marchette di Pd e M5S e assicurarsi i voti di deputati e senatori. La sinistra persevera nella sua scellerata politica assistenzialista e allestisce l’ennesimo e ignobile mercato delle vacche sulla pelle degli italiani. Fratelli d’Italia non intende partecipare a questo scempio e sfiderà il Governo in Parlamento: proporremo di usare queste risorse per garantire la continuità delle imprese piegate dall’emergenza Covid e salvare decine di migliaia di posti di lavoro e vedremo chi sarà al nostro fianco e chi no».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti