49" di lettura

Giorgia Meloni: «Nel 2020 per la prima volta meno di 400 mila nati. Senza famiglia non c’è futuro»

Il Presidente di Fratelli d'Italia propone di utilizzare anche i fondi Ue per sostenere famiglia, natalità, donne e giovani.

esprime preoccupazione per il crollo delle nascite nel nostro Paese: «Da anni l’Italia vive una profonda crisi demografica e la pandemia da Covid 19 non ha fatto altro che peggiorarla. Drammatiche le previsioni del presidente dell’Istat Blangiardo, che ci fa sapere che nel 2020 il numero dei bimbi nati potrebbe scendere per la prima volta sotto quota 400 mila e che è necessario utilizzare anche i fondi Ue per sostenere famiglia, natalità, donne e giovani.

È esattamente la proposta che Fratelli d’Italia porta avanti da tempo in tutte le sedi e che abbiamo chiesto di inserire anche nelle linee guida sul Recovery Fund approvate dal Parlamento. Serve una radicale inversione di tendenza per rimettere famiglia e natalità al centro delle politiche nazionali ed europee. Perché senza figli e famiglia non c’è futuro, per l’Italia e l’Europa», conclude la Meloni sulla sua pagina social.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno