21 novembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 690 VOLTE

Giorgio Rea: “Il TAR ci darà ragione, siamo nei tempi utili per il ricorso”

L'ex assessore Giorgio Rea

“Se solo ci avessero dato la possibilità di competere lealmente,  avremmo potuto contare almeno sul triplo dei voti raccolti dalla lista Terra Amica” – ha dichiarato Giorgio Rea all’indomani del voto per il rinnovo delle cariche del Consorzio di bonifica della Conca di Sora – “ma purtroppo in Italia si verificano sovente palesi casi di conflitto d’interessi e manovre mosse allo scopo di ostacolare la democrazia e gli onesti cittadini che cercano, nel pieno rispetto delle regole, di cambiare il mondo in cui viviamo. Il più delle volte tutto questo assume i contorni di una battaglia contro i mulini a vento, ma io non abbasso la testa facilmente e non mi do per vinto. Sono fiducioso che questo atteggiamento possa essere un esempio per tutti i cittadini onesti e per i giovani. Il TAR ci darà ragione, siamo nei tempi utili per il ricorso, che va presentato entro un mese dalla proclamazione degli eletti, ed a quel punto lasceremo che siano i consorziati a decidere chi dovrà rappresentarli, ed io non ho dubbi su quale sarà l’esito!”

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu