Giovane diversamente abile messa in salvo a Isola del Liri

Ottima dimostrazione di efficienza da parte del Comune e della Protezione Civile. La signorina Paola Bianchi ringrazia.

Nei giorni scorsi la signorina Paola Bianchi, giovane diversamente abile di Isola del Liri, è rimasta bloccata in casa a causa di un nubifragio abbattutosi sulla città delle cascate. La mattina seguente il forte temporale si è accorta, recandosi all’ascensore per uscire di casa, di essere bloccata a causa dell’inondazione dell’ascensore stesso e dei locali vicini. La Protezione Civile e il Comune di Isola del Liri si sono subito messi in moto per salvarla.

«Grazie al mio amico di sempre Antonio Zinco, il mio angelo custode – dichiara la Bianchi – chiamato in soccorso per quanto accaduto, e grazie al Sindaco Vincenzo Quadrini, che immediatamente hanno allertato ed inviato sul posto la Protezione civile di Isola dei Liri per il pronto intervento, sono stata messa prontamente in salvo. Se i soccorsi non fossero arrivcati tempestivamente sarei rimasta paralizzata per l’acqua che proveniva dall’ascensore e che mi ha bloccato sulla porta! Ho sinceramente temuto il peggio. I miei soccorritori sono stati bravissimi e solerti: immediatamente hanno provveduto a mettermi in sicurezza ed a prosciugare il tutto. Li ringrazio di cuore».

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.