Giuseppe, dall’Irlanda il ricordo più commovente: «Grazie per avermi dato un po’ della tua bontà»

Tante le testimonianze di affetto sul profilo dello sfortunato giovane papà di Sora.

«Caro Giuseppe, ho un bellissimo ricordo di te. Una persona bravissima con una bontà d’animo fuori dal comune». Così Giacomo sul profilo Facebook del giovane papà scomparso ieri mattina per cause in via di accertamento.

Giuseppe Iannucci, 32 anni, di Sora, era molto apprezzato per la sua grande disponibilità. Molti i post pubblicati sul social da amici e conoscenti sconvolti per la sua scomparsa. Uno in particolare, scritto dall’Irlanda, paese che Giuseppe conosceva bene, è quello che forse descrive meglio il ragazzo.

«Mi viene difficile crederci – esordisce l’amico italiano da Dundalk, al confine tra Irlanda e Irlanda del Nord – ma purtroppo è successo veramente ed io sono qui a pensarti. Eri una bravissima persona, sempre disponibile, senza pregiudizi, pronto ad aiutare il prossimo come hai fatto anche con me e Sara. Mi dispiace veramente tanto, pensavo che un giorno ci saremmo rivisti per passare una bella giornata tutti insieme e questo non me lo aspettavo proprio».

Nella parte conclusiva del pensiero dedicato al suo amico, l’autore del post aggiunge un particolare che definisce in modo inequivocabile la figura di Giuseppe, volato via davvero troppo presto: «Ti ringrazio ancora per avermi dato un po’ della tua bontà». Parole dolci e struggenti quelle giunte da oltremanica in queste ore di angoscia, sia per l’ennesimo giovane che ci lascia, sia per i due cuori rimasti qui, quello della sua compagna e quello del piccolo Leonardo.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.