4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 714 VOLTE

Gli alunni di “S.Giovanna Antida” vivono bene e mangiano sano

Festeggiata all’insegna del vivere bene e del mangiare sano la fine dell’anno scolastico degli alunni della scuola primaria e dell’infanzia “S. Giovanna Antida” di Sora. Si è chiuso mercoledì 12 giugno, con la recita degli scolari delle classi elementari, un percorso educativo e formativo che ha impegnato e accompagnato studenti e insegnanti in un viaggio durato “quattro stagioni”. Durante tutto l’anno scolastico, infatti, i bambini dell’istituto sorano hanno imparato a conoscere ed apprezzare le proprietà di verdura e frutta con maggiore attenzione verso quest’ultima.

<<Quello ottenuto con i ragazzi è stato un vero e proprio successo – ha commentato la coordinatrice didattica Clelia Zaccardelli – è da diversi anni che, oltre che all’istruzione, stiamo cercando di portare avanti un importante progetto sull’educazione alimentare. “L’importanza di una sana alimentazione con particolare attenzione alla frutta nelle quattro stagioni” è stato il tema sul quale abbiamo lavorato durante tutto l’anno scolastico. Il programma ha riguardato ogni materia. Iniziando dalle scienze fino all’italiano, dalla matematica alla storia passando per l’inglese e la geografia. Un lavoro a tuttotondo, insomma, che gli alunni hanno recepito con attenzione e portato avanti con tanto entusiasmo. Il tutto è culminato in due bellissime rappresentazioni che hanno permesso agli allievi di dare libero sfogo alla fantasia e alla creatività.>>

Lodevole, dunque, l’opera educativa del corpo insegnanti che ha saputo individuare nel concetto di “sana alimentazione”, uno dei temi cardine dell’educazione dei nostri tempi. Pur essendo terminato l’anno scolastico non cessano, però, le numerose iniziative del plesso sorano che sta per riattivare l’attività del campo estivo rivolto a tutti i bambini e bambine della scuola primaria. Dal 17 giugno al 2 agosto la struttura sarà aperta e accoglierà i giovani partecipanti con diverse attività ricreative come: pittorica, linguistica ginnica, mimica e gestuale, giochi, animazione e intrattenimenti di vario genere. Non mancheranno momenti dedicati alle escursioni e divertenti momenti da trascorrere in piscina. Numerose le iniziative rivolte anche ai più grandi con viaggi di istruzione all’estero durante l’estate, come meta quest’anno è stata scelta Londra. Per qualsiasi informazione e per potersi iscrivere al campo estivo o alla vacanza studio basterà recarsi direttamente presso la segreteria dell’istituto in via Cesare Battisti a Sora.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu