48" di lettura

Gli auguri dell’Amministrazione alla centenaria Maria Annunziata Rocca

Sora si prepara a festeggiare una nuova centenaria: venerdì 14 ottobre a spegnere 100 candeline sarà la Signora Maria Annunziata Rocca, residente in Via Marsicana.

Il Sindaco ed il Consigliere delegato alle Politiche Sociali Serafino Pontone Gravaldi faranno visita a Maria Annunziata per portarle gli auguri dell’Amministrazione Comunale e dell’intera città. Alla Signora Rocca saranno donate 100 rose rosse ed una targa-ricordo di questo traguardo così importante.

Maria Annunziata è nata a Casalvieri il 14.10.1911 e si è trasferita a Sora ottantadue anni fa, per sposare Errico Giovannone dal quale ha avuto quattro figli, di cui due soli viventi.

La sua è stata un’esistenza non sempre facile, il marito prigioniero degli inglesi e lei costretta a crescere i bambini da sola, i lutti per la perdita della primogenita Flora e, poi, del genero Rocco, del marito e dell’ultimogenita Rosita.

Ma la vita le ha riservato anche tanta gioia perché è rimasta ad occuparsi di lei Roberta, figlia di Rocco e Rosita con la quale vive, circondata dall’affetto degli altri nipoti Riccardo e Romina, nonché dei pronipoti Errico, Rebecca e Rachele.

Comunicato del Comune di Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon Prime

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Samsung Crystal Clean

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.