1’ di lettura

Gli auguri di Tersigni: «Una città unita è il regalo più bello che un Sindaco possa ricevere per Natale»

«In queste giornate particolari, in cui si sente il bisogno del calore della famiglia, mi rivolgo in special modo ai fortunati che, come me, possono contare sull’affetto dei propri cari. Lancio un appello accorato proprio a queste persone affinché si stringano attorno ai più bisognosi, alle persone sole e agli ultimi, in modo da regalare loro un po’ di calore umano.

Spero che in ognuno di noi prevalga uno spirito di fiducia e positività per superare questo periodo difficile. L’auspicio è che presto si possa ritrovare la serenità.

Auguro un buon natale ai giovani, ai bambini, agli anziani, ai disoccupati. Un buon natale e un grazie sincero alle associazioni locali, alle forze dell’ordine, ai nostri vigili urbani, ai nostri vigili del fuoco, a tutte le scuole, ai nostri parroci, agli assessori, ai consiglieri ed ai dipendenti comunali. Un pensiero denso d’affetto anche a quanti, in questo anno, ci hanno lasciato…

Rivolgo un buon natale a tutta la comunità con la speranza che possa crescere l’amore per la nostra città e la volontà di contribuire alla costruzione del suo futuro. Una città unita è il regalo più bello che un Sindaco possa ricevere per Natale».

Il Sindaco di Sora –

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Enrico De Gasperis

Si è spento a Sora presso la propria abitazione. Funerali oggi ore 15:30 al Divino Amore.

Coronavirus: 5 nuovi casi a Sora. Gli attuali positivi salgono a 122

Il punto della situazione nella live appena divulgata dal Comune.

EXTRA

ALMANACCO SORANO - 20 Ottobre 1980: Nicola Tersigni ufficializza la nuova giunta. Gli assessori di 40 anni fa

Tutti i nomi della squadra varata dal Sindaco nativo di Cancéglie, che si apprestava a vestire la fascia tricolore ...