Gli studenti del Liceo Classico Simoncelli: “Non entreremo ad oltranza, vogliamo vedere il certificato di agibilità della scuola”

Rappresentanti

Pubblichiamo le seguenti dichiarazioni rilasciate nella nostra redazione dai rappresentanti di istituto del Liceo Classico Vincenzo Simoncelli, Lucrezia Papetti (a sx nella foto) e Claudia Perruzza.

“Stamane a scuola (Liceo Simoncelli ndr) erano presenti solo trenta ragazzi su un totale di 18 classi; tutti gli altri sono rimasti fuori o a casa. Nel pomeriggio ci siamo riuniti, insieme ad un gruppo di genitori delle Medie e del Liceo stesso, che hanno formato un comitato, per decidere come agire. Al termine dell’incontro abbiamo stabilito di continuare a non entrare a scuola. Domani mattina (Giovedì 21 ndr) ci riuniremo all’ingresso del palazzo degli studi e successivamente, intorno alle ore 9:00, ci recheremo presso il Parco Valente dove svolgeremo un pacifico sit in di protesta”.

“Il documento emesso ieri e sottoscritto dalla Provincia – continuano Papetti e Perruzza – non è firmato dal Genio Civile. Vogliamo vedere il certificato di agibilità e soprattutto quello di idoneità sismica del palazzo che ospita la Rosati ed il Simoncelli. I suddetti documenti verranno richiesti dal comitato genitori nella giornata di domani. Lo stesso comitato chiederà, altresì, sedi alternative in grado di ospitare le due scuole”.

NECROLOGI

È venuta a mancare Anna Maria Matteucci (Ninetta)

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

POLITICA

Comuni e Regioni insieme sul treno Avezzano-Sora-Roccasecca: l'iniziativa del cons. reg. Loreto Marcelli

L’incontro tra le Istituzioni avverrà presso la Stazione ferroviaria di Sora, sabato 11 luglio, alle ore 9.00 e proseguirà a bordo ...

EVENTI

"Space Music": prossima tappa a Sora . Venerdì 10 alle 18:00 LIVE da "Sant'Antone"

Venerdì 10 Luglio a partire dalle ore 18.00 LIVE dalla chiesa di Sant’Antonio e in diretta dalle pagine facebook di JOEL ...

SPORT

CALCIO - Il Sora conferma Bucciarelli

Un altro tassello del puzzle che rappresenta le importanti ambizioni della società bianconera.