2’ di lettura

Globo Bpf Sora: mercato chiuso. Ecco il roster completo 2019/20

Sette i volti nuovi che disputeranno il quarto campionato di massima serie in bianconero.

Tesseramenti chiusi per la Globo Banca Popolare del Frusinate che, entro il termine ultimo previsto per le ore 17:00 di oggi, ha regolarizzato presso l’Ufficio FIPAV spostato in occasione del Volley Mercato da Roma a Salsomaggiore Terme, gli atleti inseriti nella rosa 2019/2020.
Il lavoro del vertice societario dell’Argos Volley circa la compra vendita di atleti in uscita ma soprattutto di quelli che sono entrati a far parte del roster sorano, si è concluso proprio presso la sede del Volley Mercato con la definizione del trasferimento dello schiacciatore Roberto Battaglia, classe 2000, proveniente dalla serie B della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

“Sarà il Sora di sempre – dice coach Maurizio Colucci -, quello che darà continuità al progetto Argos Volley con compattezza e fermezza, con una squadra giovane e di prospettiva composta da atleti devoti al lavoro e al sacrificio con i quali punteremo molto al gioco di squadra più che alle soluzioni dei singoli”.

“Era nostra intenzione – continua la guida tecnica – mantenere, per quanto possibile invariato il roster, anche se sapevamo sarebbe stato difficile dati i risultati raggiunti la scorsa stagione.
Ripartiamo comunque dalla conferma di cinque giocatori, Joao Rafael, Kupono Fey, Edoardo Caneschi, Pierpaolo Mauti e Mattia Farina, e con l’arrivo di nuovi atleti che sono sicuro potranno dare un grande contributo.

Nel reparto regia sono arrivati Murolo Radke e Manuel Alfieri, il primo palleggiatore di esperienza e buone qualità tecniche-tattiche e fisiche, il secondo giovane e futuribile che avrà modo di crescere data la sua giovane età. In diagonale il gradito ritorno di Miskevic, atleta che conosciamo benissimo. In posto 4 la coppia di schiacciatori collaudata, quella formata da Joao Rafael e Fey, che molto bene ha fatto la scorsa stagione, e l’arrivo di Branimir Grodzanov che ci darà una grossissima mano oltre al supporto dell’ultimo acquisto, Roberto Battaglia, e del giovane del nostro vivaio Mattia Farina.

Accanto al centrale riconfermato dopo la chiusura di un campionato davvero in bello spolvero, Edoardo Caneschi, è arrivato Simone Scopelliti, posto 3 con qualità atletiche che ben si sposano con i nostri progetti e il resto del roster. Nel ruolo di libero, oltre alla meritata riconferma di Pierpaolo Mauti, c’è l’ingresso di Alessandro Sorgente, ragazzo dalle buone qualità tecniche e umane con il quale bene si potrà lavorare. Questo gruppo ha un livello di esperienza migliore rispetto a quello della passata stagione, e abbiamo comunque cercato di mantenere un buon bilanciamento tra i fondamentali di prima e seconda linea”.

Questa dunque la nuova Globo Banca Popolare del Frusinate Sora targata 2019/2020, allenata dai coach Maurizio Colucci e Simone Roscini, che disputerà il 75° Campionato di SuperLega:

Palleggiatori: Murilo Radke, Manuel Alfieri.
Schiacciatori: Radzivon Miskevich, Joao Rafael De Barros Ferreira, Branimir Grozdanov, Kupono Fey, Roberto Battaglia, Mattia Farina.
Centrali: Edoardo Caneschi, Simone Scopelliti.
Liberi: Pierpaolo Mauti, Alessandro Sorgente.

In entrata
Murilo Radke (Palleggiatore) da Arkas Izmir (Tur);
Radzivon Miskevich (Opposto) da Ural Ufa (Rus);
Branimir Grozdanov (Schiacciatore) dalla Argo de Sete (Fra);
Simone Scopelliti (Centrale) dalla BCC Castellana Grotte – SuperLega;
Alessandro Sorgente (Libero) dalla Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Serie A2;
Manuel Alfieri (Palleggiatore) dalla Conad Lamezia – Serie A2;
Roberto Battaglia (Schiacciatore) dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Serie B.

In uscita
Dusan Petkovic (opposto) al Skra Belchatow (Pol);
Michael Kedzierski (palleggiatore) al C.C. Radom (Pol);
Karol Rawiak (schiacciatore) al KS Lechia Tomaszow Mazowiecki (Pol);
Davide Esposito (centrale) alla BCC Castellana Grotte – Serie A2;
Federico Bonami (libero) al Calzedonia Verona – SuperLega;
Rasmus Nielsen Breuning (schiacciatore) al Greenyard Maaseik (Bel);
Federico Marrazzo (palleggiatore).
Willian Alejandro Bermudez Narvaez (schiacciatore).

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.