2’ di lettura

SPORT

Globo Bpf Sora: nuovo 3-0, primo posto confermato e un punto in più sulla seconda

Prosegue la cavalcata bianconera. Stagione ancora lunga, ma il buongiorno si vede dal mattino e le premesse in vista della fase clou del torneo sono davvero interessanti.

Al PalaIavarone di Piedimonte San Germano la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora tiene stretta la sua imbattibilità casalinga continuando a dare il benservito agli ospiti e a macinare punti classifica. Questa volta è toccato all’Etruria Volley Tuscania provare a combattere contro la corazzata di coach Martini, però in campo non è riuscita neanche a prendersi un momento per respirare, per organizzare le idee, per provare a fare il suo gioco. La Globo ha aggredito subito il match dell’ottava giornata del campionato di Serie C – girone A, e lo ha fatto suo in 3 set, chiudendolo in un’ora con 10 muri, 6 dei quali autografati da Angelo Maria Martini, e 6 ace, 2 di Corsetti e 2 di Rossi.

“Sono contento del risultato – dice coach Fabio Martini -, ma un po’ meno della prestazione, anche se il principale pericolo in gare come questa è proprio quello di non dare il 100% a livello mentale. Abbiamo sicuramente vinto in una maniera convincente mantenendo il nostro livello di gioco, e questo è un ulteriore passo verso le prossime tre importanti sfide che ci attendono. Ci tenevo a questo risultato perché, unito a tutti i precedenti, mentalmente ci porta nella condizione migliore per affrontare gli scontri diretti. Ora subito testa a Saet, che affronteremo sabato in casa loro dove ci darà filo da torcere. Lavoreremo per preparare al meglio questa gara che vogliamo giocarci a viso aperto”.

Allo starting playes coach Martini schiera il sestetto gestito in cabina di regia da Rossi opposto a Magnante, Martini e Caschera al centro della rete, capitan Corsetti e Mauti in posto 4, Izzo libero nella fase di ricezione e Iafrate in quella di difesa. La guida tecnica ospite, mister Perez Moreno, risponde con Cipolloni al palleggio opposto a Borzacconi, Pieri e Quaglia martelli, Mugnaini e Sandu in posto 3, Mellini libero.

In avvio di Sora subito al break che la mette avanti 4-1 e, dopo qualche scambio, un altro la porta al +5 del 12-7. Tuscania prova a rosicchiare lunghezze con il suo opposto, ma al 15-12 Rossi da un filino di gas in più ai suoi per il 19-12 e 21-14 quando poi chiude la saracinesca e a muro ottiene i 3 punti mancanti per il 25-14.

Gli ospiti trovano la reazione e per la prima volta nel match vanno avanti 3-5. I muri di Martini segnano la parità del 9-9 e gli attacchi di Magnante il +5 del 15-10. Rientra ancora Tuscania e rimette tutto in equilibrio, ma Corsetti all’ace fa partire lo sprint del 19-15, Magnante e Martini fanno il resto per il 25-20.

I ragazzi di Perez non mollano, tengono botta fino all’8-6, ma la Globo alza la sua asticella e in un attimo è 14-8 e 17-10. Ci sarà per gli ospiti solo il tempo di altri 4 punti, intervallati da due parziali positivi che mettono la parola fine sul set 25-14, e il match 3-0.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – ETRURIA VOLLEY TUSCANIA 3-0

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Rossi 3, Magnante 14, Martini 9, Caschera 8, Corsetti (K) 8, Mauti 4, Izzo (L), Iafrate (L), Cocco, Pittiglio, Rogacien 3, Quadrini 1.
I All. Martini. B/V 6; B/P 11; Muri 10.

ETRURIA VOLLEY TUSCANIA: Cipolloni (K) 1, Borzacconi 10, Pieri, Quaglia 6, Mugnaini, Sandu 3, Mellini (L) , Pierantozzi, Baglioni (L), Ranalli 1.
I All. Perez Moreno Victor A.; II All. Sansolini Alessandro. B/V 4; B/P 9; Muri 2.

PARZIALI: 25-14 (‘20); 25-20 (‘225); 25-14 (‘22).

I ARBITRO: Alessandro De Santis.
II ARBITRO: Giorgia Reale.
SEGNAPUNTI: Molle Adriana.

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Per approfondire cerca anche: Bpf Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti