Globo Bpf Sora U14: sfortunato debutto nella Fase Regionale di categoria

I giovani atleti Under 14 dell’Argos Volley, dopo aver guadagnato il pass per la fase regionale grazie alla vittoria schiacciante del Campionato Provinciale di categoria, hanno debuttato nella Fase Regionale. La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora di coach Vittorio Giacchetti però, nel primo incontro valido per il girone d’andata dei Quarti di Finale, cede il passo per 3-0 all’A.S.D. Tuscia Team Volley. La gara di ritorno, in programma mercoledì 13 aprile, si terrà in terra etrusca e su quel campo Sora avrà bisogno dell’impresa per ribaltare le carte in tavola, sicuramente i ragazzi cari a Patron Giannetti metteranno in gioco tutte le loro forze.

Insieme alla squadra volsca, ad avere accesso alla Fase Regionale oltre al suo attuale avversario ossia la vincitrice del Campionato Under 14 maschile provinciale di di Viterbo, la A.s.d. Tuscia Team Volley, anche quella Latina, la A.s.d. Pallavolo Olimpia Formia, mentre per la provincia romana ad avere acquisito il diritto di passaggio sono state la Marino Pallavolo A.s.d., l’A.s.d. Sempione Pallavolo, la Polisportiva Roma 7 Volley A.d., la Mda Tech Green e la A.s.d. Pallavolo Civitavecchia.

Le otto squadre sono scese in campo per i Quarti di Finale secondo i seguenti accoppiamenti: Globo Banca Popolare del Frusinate Sora vs A.s.d. Tuscia Team Volley; Mariano Pallavolo A.s.d. vs A.s.d. Sempione Pallavolo; Polisportiva Roma 7 volley A.d. vs A.s.d. Pallavolo Olimpia Formia; Mda Tech Green vs A.s.d. Pallavolo Civitavecchia.

Questo turno dei quarti si giocherà in due gare, andata e ritorno, e a passare alla fase successiva sarà la squadra con il quoziente set migliore. In caso di parità tra le due compagini verrà giocato il golden set, uno spareggio che in 15 punti decreterà l’approdo in semifinale. Stesso sistema anche per le Semifinali della fase Regionale, mentre per le due tenaci e fortunate finaliste non ci sarà alcuna doppia chance per portare a casa il titolo di Campione Regionale ma solo una gara secca che si disputerà alla meglio di 5 set.

I giovani atleti dell’Argos Volley quindi, per riuscire a staccare il pass per le Semifinali dovranno, non solo vincere la gara di ritorno con il netto risultato di 3-0, ma fare proprio anche il golden set. “Sapevamo che questa sarebbe stata una partita di gran lunga più difficile di quelle disputate fino ad oggi dato l’innalzamento del livello di gioco- ha commentato a caldo il dirigente del settore giovanile Roberto Conte -.

Complimenti agli avversari per aver portato a casa questa gara in trasferta, ma ora noi ce la metteremo tutta per cercare di ribaltare il risultato e andremo nel loro palazzetto con l’obiettivo di fare nostro tanto il match quanto il passaggio del turno. Ci tenevo a fare i complimenti ai nostri ragazzi perchè, nonostante la tensione, hanno giocato molto bene questa partita e so che faranno del loro meglio anche nella gara di mercoledì”.

La cronaca del match vede Sora staccare bene ai blocchi di partenza portandosi subito sul 5-2, ma la reazione viterbese non tarda ad arrivare con gli ospiti che pareggiano i conti sul 7-7. Suona allora la sirena per mister Giacchetti ma questo non basta così la Tuscia si spinge avanti di ben 6 lunghezze. Da qui in poi nulla da fare per la Globo, gli avversari aggrediscono in battuta e bloccano ogni tentativo d’attacco dei giovani volsci, la luce si spegne sulla panchina sorana e la compagine viterbese conquista il set 12-25.

Tensione e ansia la fanno ancora da padrone tra i giovani atleti targati Globo e la Tuscia si porta avanti 1-5 anche nel secondo game. Nonostante l’avvio un po’ sottotono però, Sora non demorde e accorcia le distanze tanto da costringere coach Santi a chiamare il time out discrezionale mentre il tabellone segna il 9-11. Al rientro in campo il match si accende, le due squadre iniziano a viaggiare punto a punto, agguerrite e volenterose di portare a casa il set, dando vita a un botta-risposta che si protrae fino al 17 pari quando la compagine locale inizia a sentire nuovamente la tensione e cede il passo a una agguerrita Tuscia che non perde l’occasione e chiude il set 21-25.

La partenza più che equilibrata lascia ben sperare, e le due squadre viaggiano punto a punto fino al 6 pari tra attacchi e difese da entrambe le parti. Purtroppo però, la padrona di casa inizia di nuovo a pagare lo scotto emotivo e permette all’avversario di prendere il largo fino all’8-13 quando coach Giacchetti richiama i propri ragazzi. Non bastano dei buoni consigli a far risalire la concentrazione tra le fila volsche e il set termina con il risultato di 12-25 che chiude anche il match per 3-0 in favore dell’A.s.d. Tuscia Team Volley.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – A.S.D. TUSCIA TEAM VOLLEY 0-3

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA : Caschera, Cocco, Costantini, D’Alessandro, D’Amico, Di Gasparro, Iafrate, Natalizio, Rossini, Sili, Skilja. All: Vittorio Giacchetti. Dir: Roberto Conte.

A.S.D. TUSCIA TEAM VOLLEY: Belli, Costanzo, Crocoli, Franci, Greco, Ottaviani, Panunzi, Piergentili, Rosini. All: Marco Santi.

ARBITRO: Luppi Federico Daniele.

PARZIALI: 12-25; 21-25; 12-25.

Clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per ricevere in tempo reale le notifiche su tutte le nostre notizie direttamente sul tuo smartphone.

I più letti di oggi:
2.590
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
1
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

2.457
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
2
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

1.442
ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico
3
EVENTI

ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico

Lo storico Convitto”Tulliano”, nato ufficialmente il 2 giugno 1814 ad opera di Gioacchino Murat, re delle Due Sicilie, per "conservare la memoria del più grande oratore latino... in quel luogo ove ebbe i suoi natali”, apre le sue porte oggi dalle 18:00 alle 24:00 per vivere insieme una magnifica serata.

I più letti della settimana:
26.418
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

23.793
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

11.998
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
3
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.774
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
4
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

10.507
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".